LA NUOVA GERUSALEMME
Qui si costruisce la NUOVA GERUSALEMME grazie al SECONDO TESTIMONE e UNTO, GESU' vi aveva avvisati del mio arrivo ovvero l'arrivo del FIGLIO dell'UOMO, Gesù stesso ha detto che non lo vedete mai più da Giovanni 16,10 "LA GIUSTIZIA" da cui leggiamo ( 10La giustizia sta dalla mia parte, perché torno al Padre e non mi vedrete più.) Lui stesso manda lo Spirito Santo che è il VERO Figlio dell' Uomo . Il vero Figlio dell' Uomo è descritto in Apocalisse 1, 12 ecc.. Io uso la Bibbia Interconfessionale, diversamente cito altri testi. >>> Pace e Bene dal Figlio dell'Uomo <<<
 
Previous page | 1 | Next page

New Apostolica 15 del 19 New

Last Update: 4/13/2019 11:37 AM
Author
Vote | Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 257
Post: 246
Registered in: 3/2/2016
Registered in: 3/3/2016
Gender: Male
4/13/2019 10:17 AM
 
Quote



Apostolica 15 del 19



Salve, la scorsa settimana abbiamo visto che tipo di condottieri dovranno arrivare ripropongo la lettura della scorsa settimana che era Isaia 5:



La collera del Signore 25Perciò il Signore èsdegnato con il suo popolo e ha steso la sua mano per punirlo. I monti hanno tremato e i cadaveri sono rimasti nelle strade come rifiuti. Eppure l'ira del Signore non è ancora finita, egli continuerà a punire. 26Con un segnale il Signore chiamerà un popolo lontano. Sarà come un fischio di richiamo: dall'estremità della terra quel popolo arriverà leggero e veloce. 27Nessuno di loro è stanco, nessuno inciampa. Nessuno sonnecchia o dorme. Non una cintura è sciolta nessun legaccio dei sandali si slaccia. 28Le frecce sono appuntite, e gli archi pronti a scoccare. Gli zoccoli dei cavalli sono duri come pietra, e le ruote dei carri corrono come il vento. 29I soldati ruggiscono come un leone che afferra la preda e la porta al sicuro, dove nessuno gliela strappa. 30Quel giorno si riverseranno su Israele come un mare in tempesta. Guardate la terra: solo oscurità, angoscia e distruzione!



Fate bene attenzione ha questa frase che abbiamo letto: “29I soldati ruggiscono come un leone” andiamo ora a leggere nell’ Apocalisse 9:



8Avevano capelli lunghi come le donne, e denti simili a quelli dei leoni.



Nell’ Apocalisse 9 parliamo dell’avvento del mio servo Abaddon infatti leggiamo a seguito versetti 9-11:



9Avevano il torace somigliante a una corazza di ferro, e il fruscìo delle loro ALI era come il rombo di carri di guerra che vanno all'assalto trascinati da molti cavalli. 10Le loro code, con il pungiglione, erano come code di scorpione: con quelle riuscivano a tormentare gli uomini per cinque mesi. 11A capo delle locuste c'era un RE, l'angelo del mondo sotterraneo. Il suo nome in ebraico è "Abaddon", che per noi vuoi dire: STERMINATORE.



Solo nella 2 guerra mondiale si sono usati aeri di ferro fate attenzione alle parole su scritte ALI, RE, STERMINATORE, infatti Hitler era il mio servo:



9Avevano il torace somigliante a una corazza di ferro, e il fruscìo delle loro ALI era come il rombo di carri di guerra che vanno all'assalto trascinati da molti cavalli…. 11A capo delle locuste c'era un RE, l'angelo del mondo sotterraneo. Il suo nome in ebraico è "Abaddon", che per noi vuoi dire: STERMINATORE.



Come detto, “Abaddon” era il mio servo per il mio piccolo sterminio perché quel sterminio era solo una goccia nell’ Universo, ora avremo il vero sterminio e vedrete le stesse parole che disse mio Figlio Michele ora sarà come allora dove parliamo dei “deportati nei campi di concentramento” da Matteo 24:



38A quei tempi, prima del diluvio, la gente continuò a mangiare, a bere e a sposarsi fino al giorno nel quale Noè entrò nell'arca. 39Nessuno si rese conto di nulla, fino al momento in cui venne il diluvio e li portò via tutti. "Così accadrà anche quando verrà il Figlio dell'uomo. 40Allora, se due uomini saranno in un campo, uno sarà portato via e uno sarà lasciato lì. 41Se due donne macineranno grano al mulino, una sarà presa e una sarà lasciata lì. 42State dunque svegli, perché non sapete quando viene il vostro Signore.


Io piccolo uomo so di cosa parlo e ora sarà di nuovo come il tempo di quando passo il mio servo “Abaddon” ovvero il Re Hitler, in quel tempo non furono toccati l’idolatri, molti apostati, i bugiardi, i ladri,  prostituti, l’approfittatori, traditori, infedeli hai matrimoni e non solo,  ecc… ma ora la platea si allargherà non solo per l’Ebrei, Testimoni di Geova, Gay, Zingari, ecc.… ma sarà molto più ampia anche i miei servi che sono dentro il mio tempio, infatti si legge alla fine della lettura di Matteo 24:  



45"Chi è dunque il servo fedele e saggio? Quello che il padrone ha messo a capo degli altri servi per distribuire loro il cibo al momento giusto. 46Se il padrone, quando ritorna, lo trova occupato a fare così, beato quel servo! 47Vi assicuro che il padrone gli affiderà l'amministrazione di tutti i suoi beni. 48"Se invece quel servo cattivo pensa che il padrone torna tardi 49e comincia a trattar male i suoi compagni e per di più si metterà a far baldoria con gli ubriaconi, 50allora il padrone tornerà, in un momento che lui non sa, quando meno se l'aspetta, 51lo separerà dagli altri e lo metterà tra i malvagi. E là piangerà come un disperato.



Questa chiesa che rappresenta il mio tempio, questo “Papa” cerca di prostituirsi  con i miei nemici vi assicuro che tutti saranno presi e deportati finché non avranno più occhi per piangere, loro per primi dovevano essere vigili alla mia apparizione, loro dovevano portare il mio messaggio, quante persone sono arrivate nel mondo presentatosi come il “Figlio dell’Uomo”, dove effettivamente io non lo rappresento come Gesù o Zorobabele, ma sono io Jehova il vero Figlio dell’Uomo, mi sono presentato con il nome di Zorobabele la vera promessa, porto con me quello che le scritture hanno predetto ovvero lo stemma “l’Arca dell’Alleanza “ inoltre ho portato con me le sette coppe che io Jehova ho scandito da settembre 1997 al 6 gennaio 2006, PER QUESTI INFEDELI LADRI TRADITORI APPROFITTATORI NON AVRO PIETA’, non hanno creduto nelle mie parole nonostante tutto era scritto dai miei servi, è importantissimo portare queste mie Apostoliche che fanno parte del “Nuovissimo Testamento” che è il “rotolo che vola” visto da Zaccaria 5, questi testi sono i “Sette Tuoni” visti da Giovanni in Apocalisse 10, questi tuoni sono il “libretto Amaro” mangiato da Giovanni, queste Apostoliche faranno parte del “libro della vita” tutti sarete giudicati dalle parole scritte dentro questi rotoli che volano, secondo la visione del mio servo Zaccaria 5 del rotolo che vola, ovvero vedeva i rotoli di pergamena volare in aria , oggi le parole scritte volano dentro internet… mio figlio Michele vi aveva avvisato riguardo a questo mio messaggio da Matteo 24 leggete:



 13Ma Dio salverà chi avrà resistito sino alla fine. 14"Intanto il messaggio del regno di Dio sarà annunziato in tutto il mondo; tutti i popoli dovranno sentirlo. E allora verrà la fine. 




Il tempo è scaduto, solo chi ha portato il mio messaggio si potrà salvare, e io il vero e unico Figlio dell’Uomo salverò solo i miei Discepoli le parole erano scritte, cosa abbiamo parlato anche la settimana scorsa leggendo questi versetti da Giovanni 3 dove mio Figlio Gesù rappresenta il Figlio dell’Uomo, mentre io Jehova sono il vero e unico Figlio dell’Uomo, ma noi siamo i Testimoni, anche se doveva arrivare mio figlio minore Zorobabele le cose non sarebbe cambiate perché lui è la mia promessa lui Zorobabele mi avrebbe rappresentato, fate attenzione come parla Gesù dove fa riferimento anche di una seconda persona e non di lui solo:



11Ebbene, ascolta quello che ti dico: "Noi parliamo di quello che sappiamo e siamo testimoni di quello che abbiamo visto. Ma voi non accettate la nostra testimonianza! 12Se non crederete quando parlo di queste cose terrene, come mi crederete se vi parlo di cose del cielo? 13Nessuno è mai stato in cielo: soltanto il Figlio dell'uomo. Egli infatti è venuto dal cielo. 14"Nel deserto Mosè alzò su un palo il serpente di bronzo. Così dovrà essere innalzato anche il Figlio dell'uomo, 15perché chiunque crede in lui abbia vita eterna. 16"Dio ha tanto amato il mondo da dare il suo unico Figlio perché chi crede in lui non muoia ma abbia vita eterna.  



Qui non avete creduto, non solo Me Jehova, ma nemmeno mio Figlio Gesù, come avete letto io Jehova salvo i miei Discepoli o fedeli, mentre lui Gesù salva solo i suoi Discepoli, e Gesù è stato il Sacrificio per salvare solo 14 persone i suoi discepoli rimasti fedeli, perché poi subito dopo la sua morte molti sono diventati Apostati, anche Maria la madre di Gesù non è stata  salvata da suo figlio perché non è stata mai una sua discepola mentre lui era in vita, cosi i suoi fratelli e sorelle carnali non sono salvati da lui, ma nonostante tutto Maria era un insegnamento per voi, infatti, non dovete mai coprire o essere complici dei nemici della mia legge anche se questi sono i vostri figli primogeniti, per questo come si legge lei non voleva sapere nulla di Gesù da Matteo 13:



 55Non è il figlio del falegname? Non è Maria sua madre? I suoi fratelli non sono forse Giacomo, Giuseppe, Simone e Giuda? 56E le sue sorelle non vivono, qui in mezzo a noi? Ma allora, dove ha imparato a fare e dire tutte queste cose?". 57Per questo non volevano più saperne di lui. Ma Gesù disse loro: "Un profeta è disprezzato soprattutto nella sua patria e nella sua famiglia



Ma non disperate tutti quelli che non sono stati suoi discepoli si salveranno perché saranno risvegliati e dovranno seguire tutto quello che è scritto dentro il mio messaggio che è i “sette tuoni”, ma voi che avete avuto l’opportunità di essere discepoli di Jehova per portare il mio messaggio sarete salvati, ora tra me e la mia chiesa Ebraica e il mio Tempio sui sette colli, il pezzo di pane si è spezzato e sarà molto difficile riattaccarlo, con chi ha ucciso mio figlio non devono avere più un terreno dove appoggiare una loro casa devono essere nomadi come i zingari e non potranno più fare comunità tra di loro, anche dentro la loro stessa famiglia si dovranno separare e abitare uno lontano dall’altro, ricordate noi abbiamo fatto un patto davanti Pilato e i figli di quelli “sciagurati” pagheranno salato per il loro errore, ecco ancora una volta le parole scritte da Matteo 27:



 24Quando vide che non poteva far niente e che anzi la gente si agitava sempre di più, Pilato fece portare un po' d'acqua, si lavò le mani davanti alla folla e disse: - Io non sono responsabile della morte di quest'uomo! Sono affari vostri! 25Tutta la gente rispose: - Il suo sangue ricada su di noi e sui nostri figli!  



Se il tempio è qui sui sette colli grazie solo al Giusto Pilato, trovatemi un viaggio di Pietro verso Roma dentro la Bibbia, se non lo trovate farete meglio ad appendervi con una corda al collo come fece chi vendette mio figlio per 30 denari o monete, come sapete chi si uccide o chi regala i suoi organi hanno rifiutato il mio dono “la vita” pertanto non saranno mai più risvegliati dal loro sonno 



Ora dò il comando al mio esercito, io Jehova desidero, specifico la questione “ogni mio desiderio è un ordine”, ecco siamo arrivati al banchetto finale è ora di attaccare tutti i culti che fanno Apostasia verso il mio santo e sacro tempio, inoltre attaccherete tutti quelli che nel mondo fa Idolatria, non deve più rimanere un idolo in piedi anche se questi rappresenta Gesù Maria o tanti altri presunti Santi le regole erano scritte nel mio libro con i 10 Comandamenti dove non a caso sono i primi 3 da Esodo 20:


  1Queste sono le parole che Dio pronunziò:2"Io sono il Signore, tuo Dio, che ti ha fatto uscire dall'Egitto, dove tu eri schiavo.

UNO 3"Non avere altro Dio oltre a me. 
DUE 4"Non fabbricarti nessun idolo e non farti nessuna
immagine di quello che è in cielo, sulla terra o nelle acque sotto la terra.
TRE 5Non devi adorare né rendere culto a cose di questo genere. Perché io, il Signore, sono il tuo Dio e non sopporto di avere rivali, punisco la colpa di chi mi offendeanche sui figli, fino alla terza e alla quarta generazione; 6al contrario tratto con benevolenza per migliaia di generazioni chi mi ama e ubbidisce ai miei ordini.



Pertanto Angeli miei fate scoppiare guerre civili oppure passate voi stessi con terremoti o altro ma fate in modo che tutti i posti di culto devono cadere sopra le teste degli idolatri, non devono esserci morti perché nessuno si dovrà salvare dal mio giudizio, quei pochi che dovranno morire devono essere i giusti e i bambini/bambine innocenti, che poi saranno risvegliati in un secondo tempo per essere giudicati, il resto non deve morire deve solo tribolare e piangere fino ad non avere più lacrime negli occhi, d’altronde tutti sapeva che un giorno sarei arrivato per portare il Giudizio, le parole erano scritte solo che voi non avete desiderato credere alle parole del mio rappresentante e Figlio Gesù, da questo Giudizio usciranno pochi giusti che mi avranno servito da Matteo 25:



31"Quando il Figlio dell'uomo verrà nel suo splendore, insieme con gli angeli, si siederà sul suo trono glorioso. 32Tutti i popoli della terra saranno riuniti di fronte a lui ed egli li separerà in due gruppi, come fa il pastore quando separa le pecore dalle capre: 33metterà i giusti da una parte e i malvagi dall'altra. 34"Allora il re dirà ai giusti: - Venite, voi che siete i benedetti dal Padre mio; entrate nel regno che è stato preparato per voi fin dalla creazione del mondo. 35Perché, io ho avuto fame e voi mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere; ero forestiero e mi avete ospitato nella vostra casa; 36ero nudo e mi avete dato i vestiti; ero malato e siete venuti a curarmi; ero in prigione e siete venuti a trovarmi.



Avete fatto caso le parole usate da Gesù, perché parla di una seconda persona come Figlio dell’Uomo e non parla di lui, semplicemente perché lui non è il Figlio dell’Uomo anche se lo rappresenta ha pieno titolo perché Michele è il mio primogenito tra gli “ELE” ma come vedete nel versetto 34: “34"Allora il re dirà ai giusti: - Venite, voi che siete i benedetti dal Padre mio; entrate nel regno che è stato preparato per voi fin dalla creazione del mondo. ” perché Gesù sapeva che doveva arrivare suo fratello la promessa Zorobabele, l’ultimo nato tra gli “ELE”, bensì poi il “Consiglio Supremo” hanno preferito che arrivassi io Jehova in persona, perché come già detto io da quaggiù non posso contaminare le scelte che faranno nel 7mo cielo loro i Baal (Dio) come Abaddon Peor, Perazim,  Milcom( che non è il capo dei 24 Anziani che sono d’avanti il mio altare) o i vostri “Dei” da considerare loro Sacerdoti come Odino, Zoroastro, Budda, Confucio, Manitou, ecc… , in totali nei spalti sono seduti al momento 1024 tra Baal e Dei vari, più ci sono i neutrali che servono tutti ma non sono collegati con nessuno e questi sono oltre 2000 al momento sono tipo sacerdoti, poi ci sono tutti i protestanti questi sono 3 volte tutti l’altri, poi ci sono l’uditori che sono i miei rappresentanti e questi variano secondo udienze e tutti possono arrivare per ascoltare o portare nuove idee anche se questi devono essere attribuiti prima, ogni mio figlio “Ele” o “Com” sono sempre attribuiti, ma ora ho messo un veto in modo che non possono influenzare le loro idee,  un altro motivo nessuno nel tempio desiderava prendersi responsabilità su cosa può accadere verso mio figlio minore Zorobabele,  Michele sapeva che apriva la porta ha suo fratello Zorobabele che è la vera promessa da Aggeo 2:


 20Lo stesso giorno, il ventiquattro del mese, il Signore si rivolse una seconda volta ad Aggeo 21per chiedergli di riferire questo messaggio a Zorobabele, governatore di Giuda: "Io scuoterò il cielo e la terra. 22Farò cadere i re dai loro troni e metterò fine alla potenza dei regni della terra. Farò rovesciare i carri con i loro cocchieri, i cavalli moriranno e i cavalieri si uccideranno tra di loro. 23In quel giorno io ti prenderò, Zorobabele, figlio di Sealtiel, servo mio, e ti custodirò come un anello prezioso, perché io ti ho scelto per rappresentarmi. Lo affermo e lo prometto io, il Signore dell'universo". 



In poche parole, io Jehova rappresento mio figlio Zorobabele che doveva arrivare per rappresentare me Jehova, per questo trovate scritto nella mia posta  JehovaZorobabele….  Io sono Jehova e rappresento mio figlio Zorobabele anche lui dopo la sua morte è asceso in cielo come Michele o Gesù dopo aver ricostruito il nostro tempio infatti le parole sono scritte in Zaccaria 4 con la visione dei 2 ulivi e qui vedete che la promessa è ancora su Zorobabele:



3Vicino al recipiente ci sono due ulivi, uno a desta e l'altro a sinistra.4E domandai all'angelo: - Che cosa significa tutto questo, mio signore? 5- Non lo sai? - mi chiese. Risposi di no.  6aAllora l'angelo mi spiegò: 6bL'angelo mi ordinò di riferire a Zorobabele queste parole del Signore dell'universo: "Tu riuscirai nel tuo sforzo non per la tua potenza e per la tua forza, ma grazie al mio spirito". 7E aggiunse: "E tu, montagna così grande, sarai spianata da Zorobabele. Egli ne estrarrà la pietra che sarà messa in cima al tempio. Allora tutti grideranno: "Quanto è bella. È davvero magnifica!"". 8E il Signore mi diede anche questo messaggio: 9"Zorobabele ha posto le fondamenta del tempio e ne completerà la costruzione". Quando questo accadrà, allora voi riconoscerete che il Signore dell'universo mi ha mandato da voi.  
Dei 2 Ulivi o 2 Testimoni si parla in Apocalisse 11: 

 4I due testimoni sono i due ulivi e i due candelabri che stanno di fronte al Signore della terra.

Ora  Vi meravigliate se in questo momento particolare di tempo
trovate parole su Zorobabele o su Jehova, sapevate che un giorno sarei arrivato
per riprendermi quello che mi appartiene e avrei fatto piazza pulita di tutti i miei nemici secondo come abbiamo letto su in alto da Aggeo: 


 "Io scuoterò il cielo e la terra. 22Farò cadere i re dai loro troni e metterò fine alla potenza dei regni della terra. Farò rovesciare i carri con i loro cocchieri, i cavalli moriranno e i cavalieri si uccideranno tra di loro.



Ora vediamo una cosa importante dalle parole di mio figlio Michele che parla proprio di colui che deve arrivare da Giovanni 16:



  12"Ho ancora molte cose da dirvi, ma ora sarebbe troppo per voi; 13quando però verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà verso tutta la verità. Non vi dirà cose sue, ma quelle che avrà udito, e vi parlerà delle cose che verranno.



Anche Isaia parla di questo personaggio che ascolta e che deve arrivare Isaia 50:   Il servo perseguitato del Signore (terzo canto)
4Dio, il Signore mi ha insegnato le parole adatte per sostenere i deboli. Ogni mattina mi prepara ad ascoltarlo, come discepolo diligente. 5Dio, il Signore, mi insegna ad ascoltarlo, e io non gli resisto né mi tiro indietro. 6Ho offerto la schiena a chi mi batteva, la faccia a chi mi strappava la barba.  Non ho sottratto il mio volto agli sputi e agli insulti. 7Ma essi non riusciranno a piegarmi, perché Dio, il Signore, mi viene in aiuto, rendo il mio viso duro come la pietra. So che non resterò deluso. 8Il Signore mi è vicino, egli mi difenderà. Chi potrà accusarmi? Chi potrà trascinarmi in tribunale? Chi vuole essere mio avversario? Si presenti! 9Dio, il Signore, mi viene
in aiuto, chi mi dichiarerà colpevole? Tutti i miei avversari scompariranno. Diventeranno come un abito logoro, divorato dai tarli.  Ascoltate il servo del Signore 10Se qualcuno di voi riconosce l'autorità del Signore, ascolti il suo servo! Se qualcuno cammina nelle tenebre, al buio, confidi nel Signore e si appoggi sul suo Dio! 11Voi tutti invece che accendete il fuoco e conservate i tizzoni accesi, sarete distrutti dai vostri tizzoni. È il destino che il Signore vi riserva: morirete tra i tormenti.



Avete visto Gesù parla di chi Ascolta e Isaia parla ugualmente del servo che Ascolta ma questo servo non può essere Gesù perché questo fu accusato e trascinato in un tribunale vedete il versetto 8 di Isaia 



8Il Signore mi è vicino, egli mi difenderà. Chi potrà accusarmi? Chi potrà trascinarmi in tribunale? Chi vuole essere mio avversario? Si presenti! 9Dio, il Signore, mi viene in aiuto, chi mi dichiarerà colpevole? Tutti i miei avversari scompariranno.



Oggi, in realtà Voi non avete un mio servo, colui che ascolta come descritto, ma avete direttamente molto di più, avete qui nella terra il Padre Santissimo Jehova sceso in terra per combattere in prima persona contro tutti i miei stessi nemici e tutti morirete tra i tormenti peggiori che la terra non ha mai visto fino ad oggi 



Ecco il momento è arrivato dopo infiniti anni ora farò cadere tutti e tutto, in realtà per la maggiore vi ucciderete tra di voi perché siete miei nemici, i miei angeli guiderà i vostri cuori per le vostre guerre al potere dopo la guerra civile chi rimane si trucideranno come animali per una goccia d’acqua mentre i miei fedeli avranno di nuovo una manna dal cielo per essere sfamati tutti i giorni e nessuno dei miei nemici potrà mangiare o bere quella manna, per i miei nemici quel cibo diventerà veleno, non per ucciderli subito ma per star male giorni o mesi interi  



Angeli miei già conoscete i miei propositi voi non conoscevate cosa e quando ma ora che abbiamo liberato i cieli ora liberiamo la terra preparatevi per il grande banchetto perché ora conoscete chi mi ha aiutato o meno, ora si deve salvare solo chi è stato realmente mio discepolo come detto su, cosi tutti i posti di culto devono essere distrutti con dentro tutti i miei nemici che essi sia Apostati o Idolatri io Jehova il vero Figlio dell’Uomo ho parlato, tutti i miei desideri sia scritti, che detti a voce in forma privata perché meglio non scrivere certe cose,  sono ordini da eseguire al più presto possibile, io Jehova ho parlato cosi sia Mene,Tekel, Parsin



Angeli miei voi che avete scelto di servire il mio altare è arrivato il grande giorno come fu detto da Apocalisse è ora di apporre i sette Sigilli perché le sette trombe già sono state suonate poi come detto l’Agnello o chi per lui io Jehova sono qui per sterminare i miei nemici con l’aiuto dei miei Angeli da Apocalisse 6:



 15I re di tutta la terra, i governanti, i comandanti di eserciti, le persone più ricche e potenti andarono a rifugiarsi nelle caverne e fra le rocce dei monti insieme a tutti gli altri, schiavi e liberi; 16e dicevano ai monti e alle rocce: "Cadeteci addosso e nascondeteci, che non ci veda Dio che siede sul trono e non ci colpisca il castigo dell'Agnello, 17perché questo è ormai il grande giorno della resa dei conti! Chi potrà mai sopravvivere?".


Solo i miei Discepoli si potranno salvare se hanno portato o fatto conoscere il mio Messaggio che sono queste Apostoliche



Grazie per aver letto in questa nuova Apostolica scritta dal vero e unico “Figlio dell’Uomo” ovvero il Padre Santo Jehova



[Edited by JehovaZorobabele 4/13/2019 11:37 AM]
Vote: 155.0051
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:54 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com