LA NUOVA GERUSALEMME
Qui si costruisce la NUOVA GERUSALEMME grazie al SECONDO TESTIMONE e UNTO, GESU' vi aveva avvisati del mio arrivo ovvero l'arrivo del FIGLIO dell'UOMO, Gesù stesso ha detto che non lo vedete mai più da Giovanni 16,10 "LA GIUSTIZIA" da cui leggiamo ( 10La giustizia sta dalla mia parte, perché torno al Padre e non mi vedrete più.) Lui stesso manda lo Spirito Santo che è il VERO Figlio dell' Uomo . Il vero Figlio dell' Uomo è descritto in Apocalisse 1, 12 ecc.. Io uso la Bibbia Interconfessionale, diversamente cito altri testi. >>> Pace e Bene dal Figlio dell'Uomo <<<
 
Previous page | 1 | Next page

New Apostolica 50 New

Last Update: 12/22/2018 1:18 PM
Author
Vote | Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 257
Post: 246
Registered in: 3/2/2016
Registered in: 3/3/2016
Gender: Male
12/22/2018 1:18 PM
 
Quote



Apostolica 50



Salve e auguri per queste prossime feste pagane, semplice capire perché all’epoca i suoi genitori andava per il censimento,  e siccome si camminava a piedi o con asini i più fortunati con i muli facilmente non si faceva spostare milioni di persone d’inverno con possibilità di piogge o peggio di neve, pertanto questi lavori si fanno a primavera o alla fine dell’estate ma questa festa è stata legata ad altre feste pagane, poi che c’entra l’albero di natale o Babbo natale  e il presepe fatto su un idea o volere di San Francesco che in barba alle mie regole regala le robe che non è sue all’altri da Siracide 12:



 7Perciò dona le tue cose solo a chi ama Dio e non aiutare mai chi si rifiuta di riconoscerlo.


Come già detto in più occasioni l’uomo deve convertire solo i suoi amici e o conoscenti e non come hanno fatto o fanno certe chiese o certi paesi che per convertire al cattolicesimo hanno dato di matto con l’uccisione e stermini di persone che non desideravano cambiare perché facevano parte dell’Antica Religione portata dal mio Sommo Sacerdote Melchisedek vi ricordo che nemmeno mio figlio aveva questo onore da Ebrei 5:



 6Nemmeno Cristo si è preso da sé l'onore di sommo sacerdote, ma glielo ha dato Dio. Infatti Dio dice nella Bibbia: Tu sei mio figlio; io oggi ti ho generato. E ancora: Tu sei sacerdote per sempre, alla
maniera di Melchìsedek. 7Durante la sua vita terrena, Gesù si rivolse a Dio che poteva salvarlo dalla morte, offrendo preghiere e suppliche  accompagnate da forti grida e lacrime. E poiché Gesù era sempre stato fedele a lui, Dio lo ascoltò. 8Benché fosse il Figlio di Dio, tuttavia imparò l'ubbidienza da quel che dovette patire. 9Dopo
essere stato reso perfetto, egli è diventato causa di salvezza eterna per tutti quelli che gli ubbidiscono. 10Infatti Dio lo ha proclamato sommo sacerdote alla maniera di Melchìsedek.



Spiegatemi chi sono queste persone e con quale diritto hanno
desiderato comandare sui miei popoli, l’unico popolo che doveva cambiare religione spontaneamente non la sostituita anzi condanna il Cristianesimo, altri popoli sono stati costretti con la forza a cambiare le sue usanze, ricordiamo gli indios latini americani oppure altri popoli resi schiavi se non addirittura massacrati ma tutti dovranno espiare le proprie colpe a partire dal tempio che hanno insegnato male la mia parola, sarà assurdo ma il loro sangue chiama il vostro sangue, per estirpare le colpe dei vostri antenati che era
successo con Caino? Da Genesi 4:



8Un giorno, mentre Caino e Abele stavano parlando insieme nei
campi, Caino si scagliò contro Abele suo fratello e lo uccise. 9Il
Signore chiese a Caino: - Dov'è tuo fratello? - Non so, - rispose Caino. - Sono forse io il custode di mio fratello? 10- Ma che hai fatto? - riprese il Signore; - dalla terra il sangue di tuo fratello mi chiede giustizia. 11Ora tu sei maledetto, respinto dalla terra bagnata dal sangue di tuo fratello che hai ucciso.  



Possibile che l’uomo non capisce queste parole cosa c’è di tanto difficile da capire? Non siete forse tutti figli di un unico Padre che
chiamate, per offendermi, con un Titolo come Signore, Allah, Agla, Sabathon ecc… altri infiniti nomi ma nessuno di questi nomi mi appartiene perché avevo ordinato una precisa cosa, da Esodo 3:



  15Infine Dio ordinò a Mosè: - Tu dovrai dire agli Israeliti:
il Signore, Dio dei vostri padri, il Dio di Abramo, il Dio di Isacco e il Dio di Giacobbe mi ha mandato da voi. Questo è il mio nome per sempre e in questo modo voglio essere ricordato dalle generazioni future.



Ora addirittura alcuni dicono che la sacra famiglia erano migranti e addirittura che Gesù era nero, l’Ebrei sono neri? Perché la madonna
di Loreto è nera? scapparono via per il fatto perché Erode faceva uccidere tutti i figli maschi nati in quel periodo, con questo non vuol dire essere migrante, questi migranti come arrivano senza documenti, mi auguro veramente che questi venisse qui a comandare almeno le donne faranno le donne e non dovranno uscire da casa se non accompagnate da un uomo e così si vestiranno come piace loro con lunghi burka che copre tutto il corpo, cosi la donna non ruba più il lavoro all’uomo e a 16 anni già hanno 6 o 7 figli, dovranno lavorare nei campi per far quadrare i conti della famiglia sarebbe un bel passo
avanti se questi riempisse il mondo 


I miei servi che io riconosco sui sette colli doveva essere delle guide, invece loro sono il peggio del peggio, poi si fanno chiamare Teologi ma in realtà cosa hanno capito? Una cosa è sicura, dietro il mio nome e
dietro il nome di Teologo si mangia bene e evitano di sudare per vivere, questi falsi Servi erano stati avvisati dal mio Vero servo e Profeta Zaccaria 13 (leggete con attenzione dove si parla di ferite versetto 11, chi e cosa fa riferimento?):



2Il Signore dell'universo dichiara: "In quel tempo, io eliminerò i nomi stessi degli idoli di questo territorio e nessuno si ricorderà più di loro. Farò sparire dalla regione quelli che si dicono profeti e il disgustoso desiderio di adorare gli idoli. 3Se qualcuno vorrà ancora
profetizzare, suo padre e sua madre gli diranno: "Tu devi morire perché pretendi di parlare a nome del Signore mentre dici solo menzogne". Quando egli profetizzerà, i suoi genitori lo trafiggeranno a morte. 4I profeti si vergogneranno di profetizzare e di
raccontare le loro visioni. Non indosseranno più il mantello di pelo per mentire alla gente. 5Ognuno dirà: "Non sono un profeta, ma un coltivatore. Lavoro la terra fin da quando ero ragazzo.6E se qualcuno gli chiederà: "Allora che cosa sono quelle ferite sul tuo corpo?", risponderà: "Queste le ho ricevute in casa di amici"".



Sapete di che ferite parliamo quelle presunte ferite che portava San Francesco oppure San Padre Pio, perché un mio servo devoto deve
essere ferito e guarda caso sono tutti quelli che si sono stesi o sdraiati davanti i crocefissi o peggio le statue, che per me sono solo sporchi Idoli, anche qui è difficile capire le mie intenzioni? Seguiamo ancora la lettura del mio vero Profeta Zaccaria 13 (occhio di quale pastore parliamo?)



7Il Signore dell'universo annunzia: "Spada, colpisci il pastore, mio compagno! Uccidilo e le pecore saranno disperse. Ammazzerò anche i piccoli del gregge. 8In tutto il territorio i due terzi della
popolazione saranno sterminati, soltanto un terzo sopravvivrà. 9Raffinerò e purificherò i sopravvissuti, come oro e argento passati per il fuoco. Allora si rivolgeranno a me nelle loro preghiere, e io li ascolterò. Dirò loro: "Voi siete il mio popolo" e risponderanno: "Il Signore è il nostro Dio"".



Io Jehova e solo io potrò liberavi dalle vere insidie del male che non è il mio servo Ariele, ovvero l’ex Satana, il vero male sono queste guide cieche d’orgoglio e di potere hanno fatto uccidere i miei figli
solo per la loro sete di potere e per la loro cattiveria e, come detto su, la terra bagnata di sangue chiede vendetta, come detto la scorsa volta la colpa dei padri cade sempre sopra i figli, ricordate il nostro ultimo Re, perché suo figlio non è potuto rimanere in Italia? Ovvero i figli di Re Umberto 2 come Vittorio Emmanuele e suo figlio Emanuele Filiberto sono stati tutti mandati all’esilio, allora come già detto alla fine la colpa dei padri cade sempre sui figli, peccato che è anche viceversa, un padre non può essere complice di un figlio, cosa insegna la Bibbia Maria la Madre di Gesù perché non voleva sapere nulla di Gesù, proprio per non essere un suo complice, come leggiamo in Matteo 13:


55Non è il figlio del falegname? Non è Maria sua madre? I suoi fratelli non sono forse Giacomo, Giuseppe, Simone e Giuda? 56E le sue sorelle non vivono, qui in mezzo a noi? Ma allora, dove ha imparato a fare e dire tutte queste cose?". 57Per questo non
volevano più saperne di lui. Ma Gesù disse loro: "Un profeta è disprezzato soprattutto nella sua patria e nella sua famiglia".

Da Matteo 12:

47Un tale disse a Gesù: - Qui fuori ci sono tua madre e i tuoi fratelli che vogliono parlare con te. 48Gesù a chi gli parlava rispose: - Chi è mia madre? e chi sono i miei fratelli? 49Poi, con la mano indicò i suoi
discepoli e disse: - Guarda: sono questi mia madre e i miei fratelli: 50perché se uno fa la volontà del Padre mio che è in cielo, egli è mio fratello, mia sorella e mia madre.


La cosa utile va apprezzata quando c’è e non quando non c’è più, la vita di Gesù è come una parabola, come le stesse parabole che lui
raccontava perché lui doveva essere il Testimone per chi arriva dopo di Lui, che è molto più grande di Lui, da Giovanni 3 le sue parole:



 10Gesù riprese: - Tu sei maestro in Israele e non capisci queste cose? 11Ebbene, ascolta quello che ti dico: "Noi parliamo di quello che sappiamo e siamo testimoni di quello che abbiamo visto. Ma voi
non accettate la nostra testimonianza! 12Se non crederete quando parlo di queste cose terrene, come mi crederete se vi parlo di
cose del cielo? 13Nessuno è mai stato in cielo: soltanto il Figlio dell'uomo. Egli infatti è venuto dal cielo.



E’ Gesù che vi parla e testimonia per il Figlio dell’Uomo che deve arrivare vi dice come e quando vedi Matteo 24:



 30"Allora si vedrà nel cielo il segno del Figlio dell'uomo; allora tutti i popoli della terra piangeranno, e gli uomini vedranno il Figlio dell'uomo venire sulle nubi del cielo con grande potenza e splendore. 31"Al suono della grande tromba egli manderà i suoi angeli in ogni direzione. Da un confine all'altro del cielo essi raduneranno tutti gli
uomini che si è scelti.



 Peccato che le sentinelle o guardiani della Parola del Santissimo Padre Jehova non hanno saputo vedere le parole scritte o dette dal loro Signore e Protettore San Michele eppure Gesù li aveva avvisati, sempre Matteo 24:



45"Chi è dunque il servo fedele e saggio? Quello che il padrone ha messo a capo degli altri servi per distribuire loro il cibo al momento giusto. 46Se il padrone, quando ritorna, lo trova occupato a fare così, beato quel servo! 47Vi assicuro che il padrone gli affiderà l'amministrazione di tutti i suoi beni. 48"Se invece quel servo cattivo pensa che il padrone torna tardi 49e comincia a trattar male i suoi compagni e per di più si metterà a far baldoria con gli ubriaconi, 50allora il padrone tornerà, in un momento che lui non sa, quando meno se l'aspetta, 51lo separerà dagli altri e lo metterà tra i malvagi. E là piangerà come un disperato.



Il Padrone è arrivato e ho bussato nel mio portone, i miei servi non erano pronti, questi e non solo questi, piangeranno come disperati là
dove li porteremo, ricordate dove si è consumata la Shoah per mano del mio servo, ebbene moltissimi saranno sterminati come fece il mio servo Abaddon e saranno presi dalla stessa platea e dentro lo sterminio ci saranno inserite altre classi che prima non fu toccate, saranno inseriti i miei servi inutili e tutti i miei oppositori, e saranno presi tutti i miei nemici come idolatri, ladri, assassini, bugiardi ecc… qui sotto nel versetto 9 si parla di capire cosa? dell’AERI  infatti si parla di corazza di ferro e ALI , come si misura la potenza dei motori in CV che vuol dire Cavalli, questi tipi d’ AERI non furono mai usati prima di allora, vi ricordo queste parole erano scritte oltre 2000 anni fa, ora nel versetto 11 parliamo del RE è riferito alla figura di Abaddon e il Fuhrer era un Re, e Abaddon vuol dire sterminatore, in poche righe è spiegata la vita di milioni di persone mandate al macello e quello era solo una piccola anteprima ovvero una goccia nell’immenso universo che io Jehova comando, da Apocalisse 9:



9Avevano il torace somigliante a una corazza di ferro, e il fruscio delle loro ali era come il rombo di carri di guerra che vanno all'assalto trascinati da molti cavalli. 10Le loro code, con il
pungiglione, erano come code di scorpione: con quelle riuscivano a tormentare gli uomini per cinque mesi. 11A capo delle locuste c'era un re, l'angelo del mondo sotterraneo. Il suo nome in ebraico è "Abaddon", che per noi vuoi dire: sterminatore. 12Questa è la prima sventura. Ma ecco che stanno per arrivarne altre due.



Ora deve arrivare il vero Sterminio, perché il suono della settima tromba è arrivata con il mio umile arrivo, ovvero con i segni ben
descritti in Apocalisse 11 e guarda caso qui si parla di nuovo dei 2 testimoni, direte tu sei 1, invece no, come non era 1 mio figlio, perché lui parlava di me, come io parlo di lui, infatti è come se siamo in 2 in una unica figura, le sue parole racconta (meglio dire spiega o insegna) moltissimo da Giovanni 16:



14Nelle sue parole si manifesterà la mia gloria, perché riprenderà quel che io ho insegnato, e ve lo farà capire meglio. 15Tutto quel che ha il Padre è mio. Per questo ho detto: lo Spirito riprenderà quel che
io ho insegnato, e ve lo farà capire meglio.



Ora vediamo Apocalisse 11 e il suono dell’ultima tromba, ma prima vediamo i 2 testimoni dal versetto 4 in poi:



4I due testimoni sono i due ulivi e i due candelabri che stanno di fronte al Signore della terra. 5Se qualcuno tenterà di far loro del male, dalla loro bocca uscirà un fuoco, e distruggerà i loro nemici. Così morirà chiunque cerchi di far loro del male. 6Essi hanno il
potere di chiudere il cielo e di impedire che piova, per tutto il tempo che annunziano la parola di Dio. Possono anche cambiare l'acqua in sangue e colpire la terra con ogni sorta di flagelli, tutte le volte che vorranno.

Ora vediamo la settima tromba dal versetto 15 (il mio cristo o unto doveva essere la promessa Zorobabele):

15Il settimo angelo suonò la tromba, e si fecero udire nel cielo voci forti che gridavano: "Ora comincia nel mondo il regno di Dio nostro Signore e del suo Cristo. Un regno per i secoli eterni". 16I ventiquattro anziani, seduti sui loro troni davanti a Dio, si inginocchiarono con la faccia a terra e adorarono Dio, 17dicendo: "O Signore, Dio dominatore dell'universo, che sei e che eri, noi ti ringraziamo perché hai preso in mano il potere che ti appartiene e hai cominciato a regnare. 18I popoli si sono sollevati contro di te, ma è giunta l'ora della resa dei conti, è venuto il momento di giudicare i morti, di ricompensare i profeti tuoi servi, e quanti sono tuoi e rispettano il tuo nome, piccoli e grandi, il momento di distruggere tutti quelli che rovinano la terra". 19Il tempio di Dio che è nel cielo si aprì, e apparve l'arca dell'alleanza. E ci furono lampi e scoppi di tuono, un terremoto e una tempesta di grandine.



Avete visto tutti il terremoto Marche Umbria del 1997 da lì
si è iniziato col versare le 7 coppe dove ricordiamo: 11 settembre 01 e la caduta delle torri gemelle, vedi la visione del mio servo Daniele 8, o il maremoto del 26 dicembre del 2004 ricordato come il “tsunami” e tante altre, queste coppe serviva per giudicare i miei servi e sono finite il 6 gennaio del 2006 ecco un messaggio del 4 gennaio 2006

https://it.groups.yahoo.com/neo/groups/zorobabele/conversations/messages/602
Dove riporto:

------------------------------------------------

Eccomi, manca 2 giorni alla fine della settima coppa, io Jehova vi avevo avvertiti molti andati per le feste non faranno mai più ritorno a casa e tutto questo si iniziava dal 24 dicembre, e sotto queste feste moltissimi a perso molto per via dell'acqua o neve caduta,
tutto questo era possibile evitare, ma non lo avete desiderato certamente deduco che voi non cercate la mia sapienza, un servo del primo cristo scriveva una verità che ho portato in galla  in queste piccole scritture vi prego di leggere Paolo ai Romani e capite che cosa ho desiderato dire io non cerco chi conosce la parola, ma io cerco chi mi offre il suo cuore (Romani 2,17-29) questi saranno quelli che io chiamerò figli miei ….. E’ finita noi non ci raccomandiamo mai più a nessuno dopo l’epifania, chi cerca Zorobabele sa come contattarlo per via e-mail o nel gruppo Zorobabele, lui è la guida per i popoli quello di cui Isaia cantava nel primo canto (Isaia 42,1-9 )
ora quello che era predetto è accaduto, ora ascoltate il servo Zorobabele per le cose nuove 
  

Pace e Bene dal Padre Santissimo Jehova e dal suo Sigillo    


 D’ ora in poi il servo non scriverà mai più in questa lista privata, che viene cancellata ci dispiace se vi abbiamo importunato le preghiere non saranno mai più ascoltate, fate esperienza con i sfortunati della miniera americana moltissimi hanno pregato ma non in italiano…il nuovo sostituto del latino Allego di nuovo il rito integrale per innalzare Zorobabele…

------------------------------------------------



 Loro non hanno desiderato sollevarmi tramite il rito che avevo scritto per questo, loro/questi doveva rappresentare Giovanni Battista che apriva la via al suo Signore, come detto su, Gesù e la sua vita era tutta una parabola, peccato per chi non ha desiderato capire, non hanno desiderato capire nemmeno quando le parole sono
state spiegate, anche io sarò sordo e cieco nei loro confronti la mia legge è solo una “Occhio per Occhio e Dente per Dente” per questo il mio servo non che mio figlio vi aveva esortato di fare pace e di essere umili con tutti, perché sapeva benissimo quale prezzo salatissimo si avrebbe pagato, con la vostra vita e non solo la vita del peccatore ma anche di tutti i suoi complici


Nessuno è salito in cielo se non quelli che sono scesi dal cielo, tutti l’altri devono aspettare il grande urlo per essere risvegliati dal
sonno che sarà fatto dagli “Emmanuele o i 144000” come fu  risvegliato Lazzaro, tutti sono cenere della terra, compresa Maria la madre di mio figlio Emmanuele, tutti aspettano il grande grido, come Gesù grido per svegliare Lazzaro da Giovanni 11 (in questa lettura cosa si capisce… perché chiamate Gesù in “Dio fatto Uomo”, io sono Dio, altrimenti lui non pregava e ringraziava se stesso e non diceva “Padre mio”, io sono l’unico al mondo che non devo pregare nessuno,
perché io nel mio piccolo comando tutto e tutti e per me siete tutti uguali dall’ Imperatore al servo del servo del servo io sono l’ unico vostro supremo Dio e Padre, tutti dovrete venire a rendere omaggio nel mio tempio minimo una volta all’ anno) Giovanni 11:



40Gesù replicò: - Non ti ho detto che se credi vedrai la gloriosa potenza di Dio? 41Allora spostarono la pietra. Gesù alzò lo sguardo al cielo e disse: "Padre, ti ringrazio perché mi hai ascoltato. 42Lo sapevo che mi ascolti sempre. Ma ho parlato così per la gente che sta qui attorno, perché credano che tu mi hai mandato". 43Subito
dopo gridò con voce forte: "Lazzaro, vieni fuori!". 44Il morto uscì con i piedi e le mani avvolti nelle bende e con il viso coperto da un lenzuolo. Gesù disse: "Liberatelo e lasciatelo andare".




Nella Bibbia c’è un solo percorso, perché si è preso più percorsi? Solo dalla via stretta si ha accesso alla porta piccola che è la vita
eterna, dove la via stretta e Gesù io sono la piccola porta, invece è larga la via che porta alla morte eterna, per entrare qui troverete tantissime porte, una è l’idolatria, un’altra porta è dei bugiardi, altra porta è quella dell’assassini, ecc.… sono infinite queste porte impossibile descriverle tutte, se desiderate scoprire il mio dono dovrete accedere alla porta piccola lì non ci sarà mai più morte pianto ecc.… ci sarà solo la vita eterna in un paese idilliaco ovvero la mia promessa, il mondo questo mondo, sarà trasformato in un
paradiso come era all’ inizio prima del castigo di Adamo e Eva ecco le parole che mio figlio e servo vi insegnava d Matteo 7:



 13"Entrate per la porta piccola! Perché grande è la porta e larga è la strada che conduce alla morte, e sono molti quelli che ci entrano. 14Al contrario, piccola è la porta e stretta è la strada che conduce alla vita, e sono pochi quelli che la trovano.



Ecco siamo arrivati alle porte di febbraio si metterà fine agli angeli ribelli tutto questo tra un mese poco più, ora già nessuno può dire il diavolo mi ha tentato nel far male perché Ariele e non solo lui Gabriele e tantissimi altri dopo avermi servito sono rientrati
dentro i miei ranghi con un grande risultato conosciamo i nostri veri nemici e ora abbiamo le prove di questi miei nemici altrimenti rimaneva la mia sola parola contro la loro sola parola questa non era una giusta giustizia per i miei angeli devoti



Auguri buone feste, grazie per aver letto in questa nuova Apostolica il Santissimo Padre Jehova il vero e unico Figlio dell’Uomo       



Vote: 155.0051
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:08 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com