00 10/8/2017 6:02 PM


Apostolica 21


Perché il mondo si ostina nel andare dietro i falsi miti è vero che se uno si rivolge ad un santo o santa si possa ottenere quello che si desidera? Non è meglio un colloquio diretto con il Santissimo Padre? serve veramente un intercessore per ottenere dei piaceri da Jehova, quanti di questi intercessori conosce Dio visto che nessuno ha parlato delle cose di Dio, quello
ha visto fratello sole e sorella luna ma non ha capito nulla della parola tanto che regalava la roba non sua, se i tuoi genitori ti veste e ti regala i pantaloni non è detto che tu puoi regalarli al primo che capita, essere santo non vuol dire sperperare la roba altrui, anzi la roba di altri dovete tenerla meglio della roba di tua proprietà  



Anche io ho fatto dei doni personali hai miei figli ma vedo che con orgoglio date via questi miei doni, donare gli organi non è salvare una vita, è non avere mai più quelli organi che hai donato, perché non si restituiscono i doni che avete regalato ad altri con questo gesto avete
dimostrato che il dono divino non è stato accettato, tutti sapete che Gesù ha risvegliato Lazzaro, allo stesso modo il Figlio dell’ Uomo risveglierà i morti per essere giudicati nel secondo giudizio, questi che hanno donato i suoi organi non potranno mai più essere svegliati, proprio perché hanno donato i loro organi questi non hanno accettato il mio umile dono la vita



Regalare organi ha voluto dire vendere in mercato nero bambini per prelevare organi, vuol dire fare un mercato di operazioni clandestine tra cui si uccide persone per ottenere organi, nessun dottore fa un trapianto senza essere pagato ricordate l’uomo è fatto ha nostra immagine in che cosa consiste …

Se tu regali un orologio di valore ad un tuo amico, poi vedi che questo tuo amico regala il tuo dono ad un'altra persona ti fa piacere? Gli faresti un secondo regalo uguale un secondo orologio al tuo amico? Amare dio vuol dire amarlo con tutto il cuore, anche una piccolo capello storto può essere motivo per cui Dio non ama le persone 


Poi come già detto e scritto io posso far pesare le vostre colpe anche sui vostri figli fino la 3/7 generazione da esodo 20 interconfessionale:



5Non devi adorare né rendere culto a cose di questo genere. Perché io, il Signore, sono il tuo Dio e non sopporto di avere rivali, punisco la colpa di chi mi offende anche sui figli, fino
alla terza e alla quarta generazione; 6al contrario tratto con benevolenza per migliaia di generazioni chi mi ama e ubbidisce ai miei ordini.



 Avete visto tutti come fanno i capi come Osama Bin Laden, o altri prima e dopo di lui, lui non si uccide, ma fa uccidere altre persone con la scusa dei martiri, loro che leggono la mia parola sanno che un mio comandamento è non uccidere e pensano veramente che loro ritorneranno in vita da martiri? Vi assicuro che non ritorneranno in vita ne l’assassini e tanto meno i mandanti sapete tutti cosa disse mio figlio Matteo 5:



 21"Sapete che nella Bibbia è stato detto ai nostri padri: Non uccidere. Chi ucciderà sarà portato davanti al giudice. 22Ma io vi dico: anche se uno va in collera contro suo fratello sarà portato davanti al giudice. E chi dice a suo fratello: "Sei un cretino" sarà portato di fronte al tribunale superiore. Chi gli dice: "Traditore" sarà condannato al fuoco dell'inferno.



Non a caso si parla di fuoco dell’inferno perché questo è i stessi fuochi che il mio servo Abaddon usava per sterminare i miei nemici, Apocalisse 9, 11, nel suo piccolo sterminio



11A capo delle locuste c'era un re, l'angelo del mondo sotterraneo. Il suo nome in ebraico è "Abaddon", che per noi vuoi dire: sterminatore.



Tra poco come allora si inizierà di nuovo se 2 persone sono in una piazza una rimane lì l’altra sarà portata via per essere buttata dentro il mio fuoco per il nuovo e grandissimo sterminio ovvero il lago di fuoco vedere Matteo 24 anche Abaddon ha rappresentato me e di conseguenza è un Figlio dell’Uomo come lo sono stati tutti i miei servi 


 Così accadrà anche quando verrà il Figlio dell'uomo. 40Allora, se due uomini saranno in un campo, uno sarà portato via e uno sarà lasciato lì. 41Se due donne macineranno grano al mulino, una sarà presa e una sarà lasciata lì. 42State dunque svegli, perché non sapete quando
viene il vostro Signore.



Io Jehova comando sopra tutto il creato, ma vi ho lasciati senza briglie per vedere dove l’uomo è capace di andare da solo in questi ultimi anni non vi bastava inquinare la terra avete inquinato anche l’universo serve veramente andare su Marte o su la Luna per trovare cosa? La vera casa è sempre una, dove il cuore è al sicuro lontano dalle guerre, lontano dalle malattie, lontano dalla fame, ora il consiglio superiore dei Mastri ( vedeteli angeli come i grandi dei) hanno decretato che voi dovrete tribolare perché avete abbandonato di vostra volontà i  7
spiriti della guida maestra tra cui il capo è la Sapienza, Generosità, Amore, Fratellanza,
Cortesia, ecc.…. senza questi 7 spiriti siete diventati orfani perché sia loro i grandi dei, sia i 24 anziani (vedeteli come i miei consiglieri) non vogliono vedere più come avete ridotto la terra, da quel paradiso che era perché era la loro casa, il loro tetto sicuro nemmeno quelli 2 popoli prima di Adamo nonostante i loro mezzi e conoscenze avevano desiderato tanto



Io non voglio morti, io sono il dio dei vivi, io voglio che il mondo deve provare le sofferenze estreme solo in quel caso cercano Dio, accendono ceri e candele verso idoli inutili tutta la bibbia parla di questi oggetti inutili creati da un ciocco di legno, dove mezzo serve per costruire la sedia, l’altro mezzo serve per l’inutile idolo, alle persone piace, cosi non si va da
nessuna parte se non dentro il fuoco eterno ecco una nuova preghiera che viene
dalla Sapienza 14 

 Preghiera

Gli idoli e i loro costruttori 8Maledetto l'idolo e chi lo fa!  Maledetto l'autore che lo ha costruito, maledetto l'idolo perché viene chiamato dio anche se è solo un pezzo di legno che marcisce. 9Dio odia in egual misura l’empio e l'empietà. 10Perciò castigherà l'opera e il suo autore, 11e interverrà contro gli idoli di tutte le nazioni. Sono diventati una vergogna nel mondo creato da Dio: sono un ostacolo nel quale gli uomini inciampano e una trappola per chi non sa ragionare. Il dolore e il potere alla base di certi idoli 12L'idea di costruire statue sacre fu il primo passo per diventare infedeli a Dio, e il secondo fu la corruzione morale. 13Gli idoli non c'erano all'inizio e certo non ci saranno sempre. 14Questa mania degli idoli si è imposta nel Mondo perché gli uomini erano superficiali, ma finirà bruscamente perché Dio l'ha deciso.


Pace e Bene dal Santissimo Padre Jehova il vero e unico Figlio dell’Uomo