Il ritorno del Figlio dell' Uomo

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
JehovaZorobabele
Saturday, March 5, 2016 6:18 PM
Parte 6 vediamo le sette coppe gia versate

Salve nel precedente messaggio ho parlato delle sette coppe , come vedete nella foto allegata le coppe sono state versate nella foto vedete il cambio tra la sesta e settima coppa avvenuta  agosto 2005 

Queste coppe sono servite per giudicare i servi inutili ovvero i Monsignori, mio figlio li aveva benissimo avvisati del mio arrivo e loro non dovevano far altro che Ascoltare Vedere Capire i tempi cosa che non hanno desiderato

Queste coppe entrano dentro il suono della settima tromba  dopo i segni di quello che fu accaduto per capire del mio arrivo  segni come il Terremoto Marche Umbria la caduta dei pezzi di ghiaccio a ciel sereno ecc... poi la vista del mio nome Zorobabele e logicamente il mio simbolo l' Arca dell' Alleanza ma questi non erano svegli

Ecco come la Bibbia descrive le sette coppe .... da Apocalisse 15 e 16 non copio tutto  :

Apocalisse  Capitolo 15
        LE SETTE COPPE


  1La visione continuò con un altro segno grande e meraviglioso nel cielo: sette angeli con sette flagelli. Erano gli ultimi flagelli, perché con essi si completa il terribile castigo di Dio....

  Gli angeli con gli ultimi sette flagelli

5Dopo queste cose vidi aprirsi nel cielo il santuario della Tenda dell'incontro. 6Dal santuario uscirono i sette angeli con gli ultimi sette flagelli. Avevano vesti di lino candido, splendente, e avevano una cintura d'oro intorno al petto.
7Uno dei quattro esseri viventi consegnò ai sette angeli sette coppe d'oro, colme del terribile castigo di Dio che vive per sempre. 8Il santuario si riempì di fumo, segno della gloria e della potenza di Dio. Nessuno poteva entrare nel santuario, prima che fossero finiti i sette flagelli portati dai sette angeli.

Apocalisse  Capitolo 16
        

  1Quindi udii una voce potente venire dal santuario, e dire ai sette angeli: "Andate a versare sulla terra le sette coppe del terribile castigo di Dio".
2Il primo angelo andò a versare la sua coppa sulla terra: su tutti gli uomini che avevano il marchio del mostro e avevano adorato la sua immagine, si formò una piaga dolorosa e maligna.
3Il secondo angelo versò la sua coppa sul mare: l'acqua del mare diventò come il sangue dei cadaveri, e tutti gli animali che erano nel mare morirono.
4Il terzo angelo versò la sua coppa nei fiumi e nelle sorgenti: la loro acqua si trasformò in sangue, 5e udii le parole dell'angelo che ha potere sulle acque:
"Signore santo, che sei e che eri,
ti sei mostrato giusto giudice:
6a quanti hanno sparso il sangue di quelli che ti appartengono
e dei profeti che parlavano per tuo incarico
tu hai dato loro sangue da bere.
Hanno avuto quel che si meritavano".
7Quindi udii dall'altare queste parole: "Sì, o Signore, Dio dominatore universale, hai giudicato con verità e giustizia".
8Il quarto angelo versò la sua coppa sul sole, che si fece così ardente, da tormentare gli uomini con il suo calore. 9Tutti furono bruciati dalla sua vampa, ma non cambiarono vita e non lodarono Dio, anzi pronunziarono parole oltraggiose contro di lui, perché tiene in suo potere flagelli di questo genere.
10Il quinto angelo versò la sua coppa sul trono del mostro e il regno del mostro piombò nell'oscurità. La gente si mordeva la lingua per il dolore, 11e cominciò a bestemmiare contro il Dio del cielo a causa dei dolori e delle piaghe, però non smise di fare il male.
12Il sesto angelo versò la sua coppa sul gran fiume Eufrate: il fiume si prosciugò e si formò una strada, pronta per i re dell'oriente.
13Poi vide tre spiriti immondi, che saltavano come rane dalla bocca del drago, dalla bocca del mostro e dalla bocca del falso profeta. 14Erano spiriti di demòni, che facevano sfoggio di miracoli e andavano da tutti i re della terra a radunarli per la battaglia del gran giorno di Dio, dominatore universale.
15State attenti però: il Signore dice: "Io vengo all'improvviso, come un ladro". Beato chi è sveglio e ha i suoi vestiti a portata di mano! Non gli toccherà andare in giro nudo e vergognarsi davanti alla gente.
16I tre spiriti immondi radunarono i re della terra in un luogo che in ebraico si chiama "Armaghedòn".
17Il settimo angelo versò la sua coppa nell'aria, e dal santuario del cielo uscì una voce tonante che veniva dal trono, ed esclamò: "È fatto!".
18Allora si videro lampi seguiti da scoppi di tuono e ci fu un violento terremoto. Da quando gli uomini esistono sulla terra non si era avuto un terremoto così violento.
19La grande città fu spaccata in tre, e le città del mondo intero crollarono al suolo. Dio si ricordò anche di Babilonia, la grande città, per farle bere la coppa del vino che rappresenta il suo terribile castigo.


Come avevo anticipato i morti furono per il Maremoto, per i terremoti ma anche per il gran caldo che colpiva il centro europa eppure nessuno fece quello che desideravo  dovevano sconsacrare la citta di Napoli  alla fine delle coppe dovevano sollevarmi come  Mosè innalzo il Serpente Necustan  tutti mi dovranno riconosce il Re dei Re e il Signore dei Signori  non hanno desiderato mostrare al mondo il mio nome e il mio simbolo non è importante perchè tanto saranno e sarete distrutti  tutti come gia scritto dal mio servo



Chi è che non ha visto 11 settembre 01 e la caduta delle torri gemelli in America   quello era solo l' inizio dal mio Profeta e servo Daniele 8 inseriro i commenti dentro la parola scritta

3Mentre guardavo, vidi un montone in piedi di fronte al canale.
come sapete le 2 torri si affacciavano d'avanti il canale di Huston


 Aveva due grandi corna: però, quello spuntato dopo, era più grande del primo.
Le 2 torri erano alte diversamente ma la vera grandezza era quello che ospitava la banca centrale Americana  che comandava tutto il mondo

 4Vidi che il montone dava cornate verso occidente, settentrione e mezzogiorno. Nessun'altra bestia gli poteva resistere, nessuno poteva liberare chi era in suo potere. Faceva quel che gli pareva e la sua potenza aumentava sempre più.


5"Mentre riflettevo su quel che avevo visto, ecco arrivare dall'occidente un capro; percorreva tutta la terra senza toccare il suolo. Tra gli occhi, questo capro aveva un grosso corno.
Ecco l' aereo " il capro"  che percorre volando senza toccare il suolo e con il suo muso  arrivo contro il montone  dalle 2 corna  ecc... 

6Arrivò vicino al montone con due corna che avevo visto in piedi di fronte al canale, e si precipitò su di lui con tutte le sue forze. 7Lo vidi assalire il montone e infierire contro di lui, Poi lo afferrò e gli spezzò le due corna. Lo gettò a terra e lo calpestò. Il montone non riusciva a resistergli. Nessuno poteva liberarlo dal suo potere. 8Il capro divenne molto forte. Ma al culmine della potenza il suo grande corno si spezzò e al suo posto spuntarono altre quattro grosse corna rivolte verso i quattro angoli dell'orizzonte.
Dal primo aereo ecco altri 4 aeri che colpivano contro altri obbiettivi

9"Da uno di essi, il più piccolo, spuntò un nuovo corno che estese la sua smisurata potenza verso il mezzogiorno, verso l'oriente e verso un territorio molto bello. 10Esso si innalzò anche contro gli esseri celesti, ne gettò a terra parecchi insieme a molte stelle e se le mise sotto i piedi. 11Assalì anche il Capo degli esseri celesti, soppresse il sacrificio che gli veniva offerto ogni giorno e profanò il suo santuario. 12Così la moltitudine commise il peccato, invece di offrire il sacrificio quotidiano. Il vero culto fu calpestato. E il corno riuscì in ogni sua impresa. 13"Sentii allora un angelo santo che parlava e un altro che gli domandava: "Quanto tempo dureranno gli avvenimenti annunziati in questa visione? Per quanto tempo sarà abolito il sacrificio quotidiano, trionferà l'ingiustizia, il santuario e gli esseri celesti saranno calpestati?". 14Il primo angelo gli rispose: "Dovranno passare duemilatrecento sere e mattine. Poi il santuario verrà di nuovo consacrato".

   Spiegazione della seconda visione

15"Mentre io, Daniele, contemplavo questa visione e cercavo di capirne il significato, un essere simile a un uomo venne a mettersi di fronte a me.  16"Sentii una voce provenire dal canale Ulai, e gli gridava: "Gabriele, spiega a quest'uomo la visione".  17E Gabriele si avvicinò al luogo dove io mi trovavo. Atterrito, mi gettai faccia a terra, ma egli mi disse: "Daniele, tu sei soltanto un uomo; sappi comunque che questa visione riguarda la fine dei tempi".  18Mentre mi parlava tenevo sempre la faccia a terra e svenni. Ma egli mi toccò e mi fece rialzare,  19poi mi disse: "Voglio rivelarti quel che accadrà alla fine dei tempi, quando l'ira di Dio avrà raggiunto il massimo.  20Il montone con due corna che tu hai visto rappresenta i regni medo e persiano.  21Il capro invece è il regno greco: il grande corno in mezzo agli occhi rappresenta il primo re. 



Il primo re è l'america  ovvero Bush  che ha spazzato via i popoli come leggiamo qui sotto



22Le altre quattro corna spuntate al posto del corno spezzato sono quattro regni. Essi prenderanno il posto del precedente ma non avranno una forza paragonabile alla sua.  23Quando si avvicinerà la fine di questi regni e la colpa avrà raggiunto il colmo, sorgerà un re arrogante, astuto ed intrigante.  24La sua potenza diventerà grande anche se non per merito suo. Provocherà una terribile distruzione e avrà successo in ogni sua impresa, fino a sterminare genti potenti e lo stesso popolo santo.  25Pieno di abilità riuscirà a ingannare tutti. Nel suo orgoglio annienterà molti popoli che si credono sicuri e insorgerà contro il Principe dei prìncipi. Ma verrà spezzato senza intervento umano.  26Ecco una spiegazione degna di fede di quel che tu hai visto nei riguardi del sacrificio della sera e del mattino. Ma tieni segreta questa visione, perché essa riguarda un'epoca ancora lontana!".  27"In quel momento io, Daniele, rimasi sfinito e fui poi malato per qualche tempo. Appena mi ristabilii, ripresi le mie funzioni al servizio del re. Ma ero ancora tormentato da questa visione di cui non comprendevo tutto il significato".


Chi non ha visto accadere questi meravigliosi segni come possono chiamarsi servi di Dio ?

Le persone che si dichiareranno illuminate pagheranno il pegno doppio chi parla per il mio nome non devono tollerare i miei nemici , questi devono essere messi alla morte cosi era scritto cosi sara sempre  e la colpa è solo la loro  leggete le mie regole che non sono solo i 10 comandamenti  ma tutta la parola 

Mio Figlio di questo è Testimone  leggete le sue parole in Matteo 5 :

 La legge di Dio
      (vedi Luca 16, 17)

17"Non dovete pensare che io sia venuto ad abolire la legge di Mosè e l'insegnamento dei profeti. Io non sono venuto per abolirla ma per compierla in modo perfetto.  18Perché vi assicuro che fino a quando ci saranno il cielo e la terra, nemmeno la più piccola parola, anzi nemmeno una virgola, sarà cancellata dalla legge di Dio; e così fino a quando tutto non sarà compiuto.
19"Perciò, chi disubbidisce al più piccolo dei comandamenti e insegna agli altri a fare come lui, sarà il più piccolo nel regno di Dio. Chi invece mette in pratica i comandamenti e li insegna agli altri, sarà grande nel regno di Dio.  20Una cosa è certa: se non fate la volontà di Dio più seriamente di come fanno i farisei e i maestri della Legge, non entrerete nel regno di Dio.


Aiutare il 3 mondo o i miei nemici ladri o assassini bugiardi ecc... è un modo come un'altro solo per offendermi  leggete Siracide 12 quelli sono ordini come sono ordini in Levitico 20

Ora per mezzo dei sette tuoni Apocalissse 10  mettero nuove regole solo io Jehova  posso fare questo certamente saranno molto ma molto amare le nuove leggi chi non conosce queste parole non sono degni di chiamarsi Figli di Dio  mio figlio è morto in croce per testimoniare il mio arrivo tanto è vero prima di morire disse da Matteo 26

41State svegli e pregate per resistere nel momento della prova; perché la volontà è pronta ma la debolezza è grande".

Il vostro momento è oggi,  io non ho mai abbandonato mio figlio Gesù e ora lo posso vendicare Carne richiama Carne  Sangue richiama Sangue


Avete ucciso anche l' altro mio servo  colui che era venuto per vendicare mio Figlio Gesù non lo avete visto   oggi per offenderi festeggiate la Shoah  il giorno del ricordo 
Ricordate quel RE  era il mio servo Abaddon  Apocalisse 9, 11 quei nemici erano scelti  Ebrei o Assassini di mio Figli hanno fatto un patto con me  , frogi i miei nemici , l' anticristo i TdG, ecc... presto tutti avranno una sorpresa molto amara


Lo Spirito Santo non potra mai scendere sulle persone che rifiuta le parole dell' Unico dispensore dello Spirito Santo, le vostre preghiere è come cenere gettata dentro i miei occhi

Mio figlio non è morto per la vostra salvezza , ma per testimoniare il mio arrivo  io sono la vera salvezza  mio figlio testimonia questo,  lui è solo la via per trovare il secondo testimone che è Dio, che è  il Santissimo Padre Jehova colui che arriverà con il nome di Zorobabele 

Prossimamente vedremo altre cose dette dai miei servi  ma mai ascoltate da voi  vedremo chi è il vero servo da Matteo 12 leggiamo  fate occhio al testo evidenziato Gesù riempiva le piazze e faceva grandi discorsi leggete Is 42 :

17Così si realizzò quel che Dio aveva detto per mezzo del profeta Isaia:
Ecco il mio servo, quello che io ho scelto,
- dice il Signore; -
È lui che io amo, lui ho mandato.
A lui darò il mio Spirito,
e dirà a tutti i popoli che io li giudicherò.
19Non farà discussioni, non griderà,
non terrà discorsi nelle piazze.
20Se una canna è incrinata, non la spezzerà;
se una lampada è debole, non la spegnerà.
Farà sempre così, fino a quando non avrà fatto trionfare la giustizia;
21per tutti i popoli egli sarà una speranza.


Gesu fu accusato e trascinato in un tribunale  mentre il vero servo da Isaia 50 non viene trascinato in un tribunale  il vero servo ascolta le parole :

   Il servo perseguitato del Signore
(terzo canto)

4Dio, il Signore mi ha insegnato  le parole adatte per sostenere i deboli.
Ogni mattina mi prepara ad ascoltarlo, come discepolo diligente.
5Dio, il Signore, mi insegna ad ascoltarlo,e io non gli resisto né mi tiro indietro.
6Ho offerto la schiena a chi mi batteva, la faccia a chi mi strappava la barba.
Non ho sottratto il mio volto agli sputi e agli insulti.
7Ma essi non riusciranno a piegarmi,perché Dio, il Signore, mi viene in aiuto,
rendo il mio viso duro come la pietra.
So che non resterò deluso.
8Il Signore mi è vicino, egli mi difenderà.
Chi potrà accusarmi?
Chi potrà trascinarmi in tribunale?
Chi vuole essere mio avversario?
Si presenti!
9Dio, il Signore, mi viene in aiuto, chi mi dichiarerà colpevole?
Tutti i miei avversari scompariranno.
Diventeranno come un abito logoro, divorato dai tarli.

      Ascoltate il servo del Signore


Solo uno ascolta le sue parole vedete Giovanni 16, quello che testimonia Gesù ecco chi è il vero e unico Servo

 13quando però verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà verso tutta la verità. Non vi dirà cose sue, ma quelle che avrà udito, e vi parlerà delle cose che verranno



Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:01 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com