02) Ripassiamo le vecchie istruzioni usate con il C e che servono in C++ le vediamo in breve

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
JehovaZorobabele
00Saturday, June 11, 2016 1:01 AM
Comandi visti FOR DO-WHILE WHILE SWITCH-CASE BREAK CONTINUE

Ricordo, il VS2015 ha la guida in linea mettere il mouse sopra una parola e premere F1 esce fuori la guida ogni comando è specificato se non è impostata andate nel menu ? l’ ultimo poi (imposta preferenza guida ) metterlo con Help Viewer entrate nella guida del compilatore sezione (Gestisci contenuto) seleziona on line nella finestra seleziona aggiungi Visual Studio Dati Fondamentali, Visual C++ e in fondo la guida della guida selezionati questi, premere il tasto in fondo aggiorna saranno scaricati i file richiesti cosi avete la guida in linea sempre disponibile senza entrare in internet

Abbandono per il momento il libro infatti è troppo tecnico entra subito dentro le cose senza spiegare allora vedo siti in internet per creare una base sicura cosi… ripassiamo le cose intanto che arrivo nei nuovi passaggi del C++, poi approfondirò con il libro su citato o con questi nuovi testi che ho scaricato da internet, le nuove cose che ho da leggere ma special modo da capire non sono poche …

Parole chiave break  e   continue queste 2 parole serve per le prossime istruzioni dentro qualsiasi corpo { il corpo di ogni istruzione rimane dentro le graffe } il break fa subito uscire da quella situazione di ciclo, mentre il continue fa continuare il ciclo dall’ inizio del ciclo, possiamo usare queste 2 parole con i cicli di   while, do-while e for

Rivediamo le istruzioni condizionali che era IF , IF-ELSE, SWITCH e ? iniziamo con ?

Questa istruzione ? è come usare un if-else la sua sintassi è;

condizione ? valore/istruzione1 : valore/istruzione2;

la condizione è   a==b ? true si : false no ;

Rivediamo If-Else era:

if (condizione) istruzione/i;       esempio: if (a== b) cout << “a è uguale b”;  

mentre per if-else rimane:

if(condizione ) istruzione/i;       esempio : if (a==b) cout<< “a è uguale b”;

else istruzioni ;                        esempio : else   cout<< “a non è uguale b”;  

ora vediamo else if :              

else if (condizione ) istruzione; esempio : else if (a>b) cout<< “a è maggiore di b”;       

Possiamo usare tanti else if , per finire con else il nostro compilatore VS2015
sceglie le graffe pertanto usate le graffe come lui le inserisce, ad ogni IF c’è nuove graffe, ogni else-if va fuori dalle graffe superiori, un nuovo else inserisce  nuove graffe che vanno dentro il comando IF superiore se invece si usa l’ IF uno dentro un altro nidificati allora tutti gli IF che seguono saranno con indentazione che sono i rientri , in questo caso bisogna chiudere tante graffe quanti sono gli if aperti, se abbiamo moltissimi If meglio usare switch case fatto appositamente per quando ci sono moltissime valutazioni da fare

switch case ecco come è la sua sintassi :

switch (espressione) case 1: istruzioni; break ; case 2:…. default: break;

nel caso dei confronti con le lettere si scrive case ’a’ : case ’b’ : ecc… dopo il case va sempre i due punti : anche se si usa le lettere

Ecco un esempio sempre con a == b come su con  ?  e If   a = 10 tutti i case devono esistere case 1: case 2: ecc… fino case 8: ma tutti rimane vuoti prende la voce nel primo case che incontra qui per noi case 9: , case 10: rimane uguale ad a , in default abbiamo b tutti i numeri sono maggiori di a esempio :

int     b;      cout << " numero? "; cin>> b;             

         switch (b)

         { case 0:  ecc.. case 8:

         case 9: cout << "a maggiore di b"; break;

         case 10: cout << "a uguale b"; break;

         default: cout << "a minore di b";   break;        }

Da case (0) a case (9) abbiamo sempre la stessa dicitura (a maggiore di b) , nel case 10 c’è il vero valore di a =10, il default porta tutti i restanti numeri che sono superiori al 10 , il break fa uscire immediatamente dallo switch.

Lo switch è più indicato nel creare delle scelte per i menu insieme al do-while

Ora vediamo i cicli che sono for , while , do-while questi 3 cicli sono racchiusi dentro le {graffe } quest’ultimo do-while la condizione viene verificata per ultimo pertanto il primo giro lo fa sempre finche non trova la condizione vera nel nostro caso questo tipo il do-while è indicato per i menu di scelta la sintassi è:

do{ istruzioni da fare …. } while (condizione ); normalmente la condizione rimane (!=) diversa dall’ uscita del menu (s !=0) oppure diversa da quello che dobbiamo fare, per far fare 5 dobbiamo inserire 6 e partire da 1 (giri != 6) vedete il programma origine già scaricato dentro il forum

while (condizione ) {   istruzioni  < cambio condizione>     } qui a differenza di do-while la condizione viene valutata ad ogni giro, nel <cambio condizione> deve esserci qualche contatore o qualcosa che farà cambiare la situazione della condizione, con while bisogna sempre inserire una variabile inizializzata che va confrontata con altre variabili , in modo da creare la condizione false e true   finche la condizione è vera true il programma gira , potrebbe essere anche un confronto diretto tra la nostra variabile e un numero (wgiro != 15) ; finche la nostra variabile inizializzata wgiro = 1 non trova 15 while rimane vero diverso da 15 questo numero potrebbe essere anche una seconda variabile wesci =15   (wgiro != wesci)   per fare dei test senza inizializzare nulla possiamo fare : while{istruzioni} ; usare alla fine il ( ; punto e virgola )

 

for(inizializzazione ; condizione; contatore ) { istruzioni del programma }

for (int i= 0 ;   i < 15 ;   i++) { istruzioni varie dentro il ciclo }

le graffe è il corpo di cui su abbiamo parlato {}indica l’ inizio e la fine del ciclo di tutti i sistemi , l’ inizializzazione è la dichiarazione della variabile di controllo int i=0;   questo passaggio viene fatto solo la prima volta , la condizione finche i è < minore di 15 vera si gira come trova il 15 il giro si ferma, i++ somma ad < i > i giri in modo da trovare alla fine il 15 che desideriamo possibile usare il for in modo continuo senza inserire i dati : for (;;)

Un piccolo programma scritto in c++ di prova da copiare , scaricare, modificare come desiderate tratta tutto quello che ho trascritto in questo capitolo per il PDF o Nuovo messaggio per il forum file da inserire al posto del file cpp del nuovo progetto rinominatelo main.cpp

http://im4.freeforumzone.it/up/49/57/1898103374.txt

 

Testo PDF aggiornato con questo ultimo capitolo

Anche qui di queste discussioni che inserisco faccio un testo PDF da poter scaricare tutto il mio materiale è da utilizzare come desiderate testo PDF vedi cartella dedicata ogni volta cambia ubicazione del testo allora cambio il file e il testo dentro questa cartella file aggiornato ad oggi

http://www.freeforumzone.com/d/11266858/Elenco-figure-dei-comandi-della-programmazione-C-TESTO-PDF/discussione.aspx

 

Ciao grazie da ByMpt-Zorobabele




Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:49 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com