LA NUOVA GERUSALEMME
Qui si costruisce la NUOVA GERUSALEMME grazie al SECONDO TESTIMONE e UNTO, GESU' vi aveva avvisati del mio arrivo ovvero l'arrivo del FIGLIO dell'UOMO, Gesù stesso ha detto che non lo vedete mai più da Giovanni 16,10 "LA GIUSTIZIA" da cui leggiamo ( 10La giustizia sta dalla mia parte, perché torno al Padre e non mi vedrete più.) Lui stesso manda lo Spirito Santo che è il VERO Figlio dell' Uomo . Il vero Figlio dell' Uomo è descritto in Apocalisse 1, 12 ecc.. Io uso la Bibbia Interconfessionale, diversamente cito altri testi. >>> Pace e Bene dal Figlio dell'Uomo <<<
 
Previous page | 1 | Next page

New Apostolica 26 del 2019 New

Last Update: 6/29/2019 10:46 AM
Author
Vote | Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 257
Post: 246
Registered in: 3/2/2016
Registered in: 3/3/2016
Gender: Male
6/29/2019 10:46 AM
 
Quote

Apostolica 26 del 19


Salve, la scorsa settimana abbiamo parlato del mio “Piano o Progetto Segreto” che è il lavoro fatto dal mio fedelissimo servo Ariele dove gli ho permesso di “tradirmi” in modo che lui stesso, un mio Arcangelo, avesse comandato quelli angeli minori ribelli, i suoi fratelli gemelli ovvero l’altri Arcangeli che hanno letto nei suoi occhi il nostro “Progetto o Patto Segreto” li ho costretti nel seguire loro fratello maggiore perché Ariele è il secondo genito tra tutti l’Arcangeli, logicamente Michele il primogenito il vero capo della chiesa non poteva seguire Ariele nel nostro “Piano o Patto Segreto”, ma l’Arcangeli come Gabriele, Uriele e tanti altri “Ele” hanno dovuto seguire Ariele, cosi io sono rimasto solo con Michele, Zorobabele il minore e futuro capo dei Re , Raffaele, Sariele e Raguele, tutto il resto hanno seguito, su mio comando, Ariele, con loro moltissimi Generali che sono sotto i ranghi dei stessi Arcangeli hanno seguito il mio “Oppositore Satana Ariele”, cosi i veri oppositori furono costretti nel seguire i loro capi superiori sia esso stato un suo sergente o un suo generale o addirittura il suo capo e/o responsabile Arcangelo, grazie questo sistema , “ o Piano Segreto” abbiamo scovato, tra angeli e persone, chi veramente appartiene al mio Santuario, infatti cosa abbiamo letto la scorsa settimana da Apocalisse 13 interconfessionale:


10 Chi deve andare in prigionia andrà certamente in prigionia; chi deve essere ucciso di spada sarà certamente ucciso di spada. Qui si vedrà la fermezza e la fede di quanti appartengono al Signore.


Come detto la scorsa settimana tutti i prigionieri dovranno lavorare solo per ripagare tutti i danni fatti al tempio terrestre, al mio trono, al mio altare e al mio tempio celeste, finito di pagare tutti questi danni con tanto d’interessi poi saranno gettati vivi dentro il lago di fuoco ovvero dentro la fornace, effettivamente si apriranno i stessi campi di concentramento usati dal mio stesso servo Abaddon per il suo sterminio


Da questo mio sterminio si potranno salvare solo quelli che avranno il loro nome scritto dentro il mio “libro della vita” per avere il nome scritto dentro questo mio libro, dovete aver scritto nei vostri “libri della vita” la dicitura “Servo del Santissimo Padre Jehova”, questo “libro della vostra vita” viene scritto dai vostri stessi 5 “angeli custodi”, ognuno di questi vostri 5 angeli custodi hanno sopra di loro altri 6 angeli antichi, questi scrivono altri libri legati al vostro angelo custode e ha voi, il mio “libro della vita” che rimane dentro l’antica biblioteca viene redatto sotto le mani del Gran Maestro che come già detto è il figlio umano di Ariele ovvero mio nipote l’ex Sommo Sacerdote e Re di Salem il mio servo Melchisedek, ora il suo ruolo di Sommo Sacerdote è passato sulle mani di mio figlio Michele come le si legge anche nelle sante scritture vediamole da Ebrei 5 vedi con attenzione i versetti 6 e 10:


4 Nessuno può pretendere per sé l’onore di sommo sacerdote. Lo riceve solo chi è chiamato da Dio, come nel caso di Aronne. 5-6 Nemmeno Cristo si è preso da sé l’onore di sommo sacerdote, ma glielo ha dato Dio. Infatti Dio dice nella Bibbia: Tu sei mio figlio; io oggi ti ho generato. E ancora: Tu sei sacerdote per sempre, alla maniera di Melchìsedek …. 10 Infatti Dio lo ha proclamato sommo sacerdote alla maniera di Melchìsedek.


Solo da me conoscete chi è veramente Melchisedek, questo lo svelato anno scorso quando svelai il vero senso del mio patto tra me Jehova e Ariele, questo nome fino a quel momento era recluso per questo si usava l’altro nome Baal ovvero Beelzebul o Satana, perché in Ebrei 7 leggete vedere versetto 3:


1 Questo Melchìsedek, come dice la Bibbia, era re di Salem e sacerdote del Dio Onnipotente. Mentre Abramo tornava dalla battaglia, dove aveva vinto i re, Melchìsedek gli andò incontro e lo benedisse. 2 A lui Abramo diede la decima parte di ogni cosa. Il suo nome significa «re di giustizia», e inoltre egli è anche re di Salem, che significa «re di pace». 3 La Bibbia non parla né di suo padre né di sua madre, né dei suoi antenati; né della sua nascita né della sua morte. Fatto simile al Figlio di Dio, egli rimane sacerdote per sempre. 4 Considerate dunque la grandezza di questo personaggio! Il patriarca Abramo gli diede la decima parte di tutto ciò che aveva conquistato in battaglia.


Perché i Prelati, le vostre guide i Vescovi, non parla di queste cose, se hanno veramente lo “Spirito di Dio” queste cose deve conoscerle, forse un servo o un cuoco di una persona non sa cosa mangia il suo padrone dopo anni che sta /è al suo servizio, anche voi nel vostro piccolo conoscete cosa piace ai vostri figli o genitori certamente gli cucinate un piatto che normalmente non butta via, eppure loro i Vescovi devono conoscere le mie regole loro vi deve portare alla salvezza e non alla morte con l’idolatria


Vi assicuro che l’idolatra sarà punito più di un assassino, puoi uccidere per caso come in un incidente, per legittima difesa, mentre perché uno è idolatro eppure vi avevo avvisati, quali sono i miei primi 3 comandamenti e non a caso sono i primi da Esodo 20:


UNO) 3 «Non avere altro Dio oltre a me.


DUE) 4 «Non fabbricarti nessun idolo e non farti nessuna immagine di quello che è in cielo, sulla terra o nelle acque sotto la terra.


TRE) 5 Non devi adorare né rendere culto a cose di questo genere. Perché io, il Signore, sono il tuo Dio e non sopporto di avere rivali, punisco la colpa di chi mi offende anche sui figli, fino alla terza e alla quarta generazione; 6 al contrario tratto con benevolenza per migliaia di generazioni chi mi ama e mette in pratica i miei comandamenti


Tutti pagheranno tutte le offese che mi avete causato e pagheranno anche tutti i vostri complici finché non è istinto tutto il debito con i relativi interessi, tutto dovrà essere pagato al tempio fino all’ultimo millesimo Vi assicuro che anche le vostre guide i miei servi piangeranno come disperati eppure sono stati avvisati, può passare che non riconoscete le mie parole, ma non riconoscere le parole di quello che è il vostro Signore e Salvatore (come lo chiamate voi, nonostante che lui non abbia salvato nessuno perché tutto passa per mezzo del Messaggio) è molto grave eppure lui era qui per insegnare che dopo di lui sarebbe arrivato l’altro il Figlio dell’Uomo, comunque ascoltate bene queste sue parole da Matteo 24 occhio al versetto 50:


45 «Chi è dunque il servo fedele e saggio? Quello che il padrone ha messo a capo degli altri servi per distribuire loro il cibo al momento giusto. 46 Se il padrone, quando ritorna, lo trova occupato a fare così, beato quel servo! 47 Vi assicuro che il padrone gli affiderà l’amministrazione di tutti i suoi beni. 48 «Se invece quel servo cattivo pensa che il padrone torna tardi 49 e comincia a trattar male i suoi compagni e per di più si metterà a far baldoria con gli ubriaconi, 50 allora il padrone tornerà, in un momento che lui non sa, quando meno se l’aspetta, 51 lo separerà dagli altri e lo metterà tra i malvagi. E là piangerà come un disperato».


Vi assicuro tutti i miei servi infedeli che non mi aspettavano avranno un’amara sorpresa, saranno loro che inizieranno a bruciare vivi i miei nemici, ovvero brucerà vivi voi che non avete il nome scritto dentro il mio libro per poi finire che si bruceranno vivi tra di loro, vedrete nessun mio nemico dovrà più avere lacrime negli occhi per piangere, vi assicuro il giorno del mio servo Abaddon ha confronto era una villeggiatura, ma tra voi e loro c’è una grandissima differenza, loro ritorneranno tutti perché non hanno avuto modo di essere giudicati per mezzo di questo rotolo che vola mentre voi per mezzo di queste mie Apostoliche siete giudicati su che scelta fate o farete, come detto dovete far conoscere solo ai vostri intimi amici e parenti l’esistenza di queste Apostoliche perché questo è il Messaggio che deve entrare in ogni casa infatti Gesù il vostro “Salvatore” si raccomanda per questo Messaggio importantissimo ecco cosa disse da Matteo 24,14:


 12 Il male sarà tanto diffuso che l’amore di molti si raffredderà. 13 Ma Dio salverà chi avrà resistito sino alla fine. 14 «Intanto il messaggio del regno di Dio sarà annunziato in tutto il mondo; tutti i popoli dovranno sentirlo. E allora verrà la fine».


Da Zaccaria 5 leggiamo cosa serve questo mio Messaggio che è il rotolo che vola, oggi vola in internet, come visto da Zaccaria:  


1 In un’altra visione vidi un libro a forma di rotolo volare nell’aria. 2 — Che cosa vedi? — mi domandò l’angelo. Risposi: — Vedo un rotolo in aria: è lungo dieci metri e largo cinque. 3 Allora egli mi disse: — Esso contiene la maledizione che sta per colpire l’intera regione. Su un lato del rotolo è scritto che tutti i ladri saranno cacciati da essa, sull’altro lato che sarà espulso anche chi fa giuramenti falsi. 4 Il Signore dell’universo dichiara che manda questa maledizione perché entri nella casa di ogni ladro e di chiunque fa giuramenti falsi nel suo nome. Essa vi resterà e distruggerà tutto, dalle pietre al legno.


Qui appena sopra si parla di “Essa vi resterà e distruggerà tutto, dalle pietre al legno.” Secondo voi di che cosa si parla se non degli idoli che avete messo dentro le chiese o dentro le case, vedrete la “Pietà” di Michelangelo vale meno dello stesso sterco o letame degli animali, almeno questo serve per concimare la terra cosa leggiamo da 2 Re 6, 25:


25 Qualche tempo dopo, Ben-Adàd, re di Aram, radunò il suo esercito e andò ad assediare Samaria. L’assedio degli Aramei era tale, che la città fu ridotta alla fame. Per una semplice testa d’asino bisognava dare quasi novecento grammi d’argento. Per mezzo chilo di sterco di colombo si pagavano persino più di cinquanta grammi d’argento.


Anche l’oro che indossate non vale più dello stesso sterco, chi lo indossa dovrà ripagare al tempio un grosso riscatto per tutti i schiavi e morti che ci sono stati per estrarre questo minerale e non solo, vi assicuro lo butterete via per non avere nulla a che fare con esso, uguale per i diamanti, argento eccetera, noi del tempio lo prenderemo per costruirci l’efod d’oro e argento per i Sommi Sacerdoti che saranno i futuri 144000 “Emmanuele” che sono i vostri nipoti nati dal vostro settimo figlio o nipote anche loro “Emmanuele” dovranno essere il settimo figlio della prima moglie essi saranno uguali al vero “Emmanuele” e saranno “Emmanuele” sia di nome che di fatto, essi risveglieranno i morti, saranno al capo dei Re e dei Monsignori loro prenderanno il mio posto e saranno i Re dei Re e i Signori dei Signori loro saranno i responsabili del mio tempio fino all’arrivo di Zorobabele o chi per lui Jehova (io di nuovo)


Oggi è il tempo di portare nuove parole e Gesù è morto in croce per portare questa testimonianza da Giovanni 16:


8 Egli verrà e mostrerà di fronte al mondo cosa significa peccato, giustizia e giudizio. 9 Il peccato del mondo è questo: che non hanno creduto in me. 10 La giustizia sta dalla mia parte, perché torno al Padre e non mi vedrete più. 11 Il giudizio consiste in questo: che Satana, il dominatore di questo mondo, è già stato giudicato. 12 «Ho ancora molte cose da dirvi, ma ora sarebbe troppo per voi; 13 quando però verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà verso tutta la verità. Non vi dirà cose sue, ma quelle che avrà udito, e vi parlerà delle cose che verranno.


Come vedete io devo parlare di cose nuove che verranno, ma se voi non credete nelle sue parole chi vi potrà salvare guardate qui sopra il versetto 9 cosa dice il vostro “Salvatore”: “9 Il peccato del mondo è questo: che non hanno creduto in me.


Veramente avete fatto uccidere i miei Servi che ho mandato, sia Gesù che Abaddon, avete fatto baldorie con i gay, con i ladri, con apostati, con l’approfittatori, siete talmente “ubriachi” da non accorgervi in che tempo siete arrivati, date retta ha quei scienziati tutto sapere ecco come parte i scienziati parlando dell’allevamento da Wikipedia:


https://it.wikipedia.org/wiki/Allevamento


Storia :


L'origine di questa attività è remotissima, probabilmente precedente all'agricoltura, e comunque da taluni indicata come una razionale evoluzione, organizzata ed in qualche misura programmatica, dell'attività di caccia, mediante la quale si nutrivano i nostri antenati. L'uomo, infatti, selezionò nel tempo animali di facile gestione ed apprese a ricavarne, oltre alle carni, anche prodotti secondari come il latte e le uova. Apprese quindi ad assicurarsi riserve future di cibo tenendo in vita le bestie sino al momento della necessità di nutrirsene e, in seguito, curando di lasciarne indenni una parte onde consentire la perpetuità attraverso la riproduzione del bestiame.


Sapete chi era il primo allevatore e agricoltore della storia da Genesi 4: 


1 Adamo si unì a Eva sua moglie che rimase incinta e partorì Caino ( l’Acquistato), «Perché — disse — grazie a Dio ho acquistato un figlio». 2 Poi diede alla luce anche il fratello di Caino, Abele. Abele divenne pastore di greggi e Caino coltivatore della terra.


Che ci faceva questi con il grano o il latte non che con la carne se non sapeva lavorarle? Più sotto leggiamo che questi usavano il fuoco e lavorava il ferro:


20 Ada partorì Iabal, padre dei nomadi allevatori di bestiame. 21 Suo fratello, di nome Iubal, fu il padre dei suonatori di cetra e di flauto. 22 Silla a sua volta partorì Tubal-Kain, fabbro di attrezzi in bronzo e in ferro.


Mentre leggiamo in “ https://it.wikipedia.org/wiki/Età_del_ferro


L'età del ferro è l'ultimo dei periodi principali nel sistema tripartito usato per la classificazione delle società preistoriche. In Europa e nel Vicino Oriente segue all'età del bronzo e, limitatamente alla prima, precede l'ingresso della cultura considerata nel periodo storico, nel quale sono cioè presenti fonti scritte. L'età del ferro inizia intorno al XII secolo a.C. nel mondo mediterraneo e tra il IX e l'VIII secolo a.C. nell'Europa settentrionale. Come per gli altri periodi della preistoria i suoi limiti cronologici variano considerevolmente secondo il contesto geografico e culturale. Alcune civilizzazioni non hanno mai conosciuto l'età del ferro, pur avendo uno sviluppo sociale e/o tecnico notevole, come nel caso delle civiltà precolombiane.


L’uomo ha sempre conosciuto come lavorare oro ferro e tanto altro, la prima ruota è nata con il primo albero tagliato sulla montagna perché correva giù a valle, già Adamo accendeva il fuoco per riscaldarsi già in Genesi 2 si parla di filoni d’oro e tanto altro che ci faceva se non sapeva lavorarlo ? da Genesi 2:


10 Nell’Eden scorreva un fiume che irrigava il giardino e poi si divideva in quattro corsi. 11 Il primo corso si chiamava Pison e circondava tutta la regione di Avìla dove vi è oro, 12 e quell’oro è buono. Là ci sono anche resina e pietra onice.


Siete sicuri che “l’uomo sapient” sia veramente sapiente? Quante guerre state consumando nel mondo oggi giorno, avete risolto i problemi della fame del mondo, mi sembra di no anzi aiutare il 3 mondo è come portare acqua con un cesto e vedrete tra poco come arriva la nuova malattia eppure Gesù vi aveva parlato di questi tempi da Matteo 24, vedete nei vari passaggi in rosso e guardate le coincidenze che ci sono oggi, i terremoti, le guerre, quello “Giovanni Paolo 2” che entra dove mai deve entrare, tutti i nuovi culti con l’Apostasia, il Messaggio che deve entrare in tutte le case, l’effetto serra ovvero il sole e le stelle si oscurerà, il tempo che fa il pazzo, tutto questo è legato al mio arrivo al Figlio dell’Uomo, mio figlio vi aveva avvisati , ma voi non avete creduto alle nostre parole, seguite i vostri grandi scienziati o le vostre grandi guide spirituali, vediamo da Matteo 24:


6 Quando sentirete parlare di guerre, vicine o lontane, non abbiate paura: bisogna che ciò avvenga, ma non sarà ancora la fine. 7 I popoli combatteranno l’uno contro l’altro, un regno contro un altro regno. Ci saranno carestie e terremoti in molte regioni. 8 Ma tutto questo sarà come quando cominciano i dolori del parto. 9 «Voi sarete arrestati, torturati e uccisi. Sarete odiati da tutti per causa mia. 10 Allora molti abbandoneranno la fede, si odieranno e si tradiranno l’un l’altro. 11 Verranno molti falsi profeti e inganneranno molta gente. 12 Il male sarà tanto diffuso che l’amore di molti si raffredderà. 13 Ma Dio salverà chi avrà resistito sino alla fine. 14 «Intanto il messaggio del regno di Dio sarà annunziato in tutto il mondo; tutti i popoli dovranno sentirlo. E allora verrà la fine». 15 «Un giorno vedrete nel luogo santo colui che commette l’orribile sacrilegio. Il profeta Daniele ne ha parlato. Chi legge, cerchi di capire. 16 «Allora, quelli che saranno nella regione della Giudea fuggano sui monti; 17 chi si trova sulla terrazza non scenda a prendere quel che ha in casa; 18 chi si troverà nei campi non torni indietro a prendere il mantello. 19 «Saranno giorni tristi per le donne incinte e per quelle che allattano! 20 Pregate di non dovere fuggire d’inverno o in giorno di sabato. 21 Perché in quei giorni ci sarà una grande tribolazione, la più grande che ci sia mai stata fino a oggi, e non ce ne sarà più una uguale. 22 E se Dio non accorciasse il numero di quei giorni, nessuno si salverebbe. Ma Dio li accorcerà, a causa di quegli uomini che si è scelto. 23 «Allora, se qualcuno vi dirà: “Ecco, il Messia è qui!” oppure: “È là”, voi non fidatevi. 24 Perché verranno falsi profeti e falsi messia, i quali faranno segni miracolosi per cercare di ingannare, se fosse possibile, anche quelli che Dio si è scelto. 25 Io vi ho avvisati». 26 «Perciò, se vi diranno: “Il Messia è nel deserto”, voi non andateci. Se vi diranno: “Il Messia è nascosto qui”, voi non fidatevi. 27 Perché, come il lampo improvvisamente guizza da una parte all’altra del cielo, così verrà il Figlio dell’uomo. 28 Dove sarà il cadavere, là si raduneranno gli avvoltoi. 29 E subito dopo le tribolazioni di quei giorni, il sole si oscurerà, la luna perderà il suo splendore, le stelle cadranno dal cielo, e le forze del cielo saranno sconvolte. 30 «Allora si vedrà nel cielo il segno del Figlio dell’uomo; allora tutti i popoli della terra piangeranno, e gli uomini vedranno il Figlio dell’uomo venire sulle nubi del cielo con grande potenza e splendore. 31 «Al suono della grande tromba egli manderà i suoi angeli in ogni direzione. Da un confine all’altro del cielo essi raduneranno tutti gli uomini che si è scelti». 32 «Dall’albero del fico, imparate questa parabola: quando i suoi rami diventano teneri e spuntano le prime foglie, voi capite che l’estate è vicina. 33 Allo stesso modo, quando vedrete accadere queste cose, sappiate che egli è vicino, è alle porte. 34 «Io vi assicuro che non passerà questa generazione prima che queste cose siano accadute. 35 «Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno». 36 «Ma nessuno sa quando verranno quel giorno e quell’ora; non lo sanno gli angeli e neppure il Figlio: solo Dio Padre lo sa.


Qui sopra si parla di generazione la generazione è la nostra che ricorda il papa dentro il parlamento italiano, questa è la generazione che deve soffrire molto perché io il Figlio dell’Uomo cammino in terra


Per quelli che mi legge da parecchio tempo sanno io non desidero morti che poi devono essere risvegliati, io desidero che i miei angeli devono far tribolare i popoli in ogni modo possibile e immaginabile tanto tutti siete complici del male del mondo qualcuno si è mai preoccupato delle mie leggi scritte bene aiutiamo, ma prima dobbiamo sapere chi aiutare per non essere complici hai miei nemici Gesù cosa dice da Matteo 5:


17 «Non dovete pensare che io sia venuto ad abolire la legge di Mosè e l’insegnamento dei profeti. Io non sono venuto per abolirla ma per compierla in modo perfetto. 18 Perché vi assicuro che fino a quando ci saranno il cielo e la terra, nemmeno la più piccola parola, anzi nemmeno una virgola, sarà cancellata dalla legge di Dio; e così fino a quando tutto non sarà compiuto. 19 «Perciò, chi disubbidisce al più piccolo dei comandamenti e insegna agli altri a fare come lui, sarà il più piccolo nel regno di Dio. Chi invece mette in pratica i comandamenti e li insegna agli altri, sarà grande nel regno di Dio.


Vediamo la mia legge chi aiutare Siracide 12


1 Se vuoi fare il bene, bada a chi lo fai, e troverai gratitudine per quel che hai fatto. 2 Fai del bene a chi ama Dio; se non da lui, sarai ricompensato certamente dall’Altissimo. 3 Non sarà mai felice chi si ostina nel male e chi non dà niente agli altri. 4 Dai del tuo a chi ama Dio, ma non aiutare mai il peccatore. 5 Fai del bene al povero, ma non a chi rifiuta il Signore: negagli anche un pezzo di pane, non darglielo, egli potrebbe servirsi dei tuoi doni per dominarti, e così il danno per te sarebbe doppio, in cambio del bene che gli hai fatto. 6 Anche l’Altissimo detesta chi lo rifiuta, e ai cattivi darà quel che si meritano, li custodisce fino al giorno della punizione. 7 Perciò dona le tue cose solo a chi è buono e non aiutare mai chi si rifiuta di riconoscere Dio.


L’Apostati non mi riconosce, essi sono l’Anticristo altrimenti sarebbero rimasti con noi da 1Giovanni 2:


18 Figli miei, è giunta l’ultima ora. Voi sapete che deve venire un anticristo. Ebbene, ora ci sono molti anticristi: questo vuol dire che siamo proprio all’ultima ora. 19 Prima essi erano con noi, ma non erano veramente dei nostri: se lo fossero stati, sarebbero rimasti con noi. Si sono allontanati, perciò è chiaro che non tutti quelli che sono con noi sono veramente dei nostri.


Guardate bene chi aiutate, solo un modo avete per salvarvi e salvare i vostri cari parenti e amici il modo è far conoscere il mio messaggio


 


Grazie per aver letto in questa mia nuova Apostolica scritta dal vero Figlio dell’Uomo ovvero il Santissimo Padre Jehova


Vote:
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:18 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com