LA NUOVA GERUSALEMME
Qui si costruisce la NUOVA GERUSALEMME grazie al SECONDO TESTIMONE e UNTO, GESU' vi aveva avvisati del mio arrivo ovvero l'arrivo del FIGLIO dell'UOMO, Gesù stesso ha detto che non lo vedete mai più da Giovanni 16,10 "LA GIUSTIZIA" da cui leggiamo ( 10La giustizia sta dalla mia parte, perché torno al Padre e non mi vedrete più.) Lui stesso manda lo Spirito Santo che è il VERO Figlio dell' Uomo . Il vero Figlio dell' Uomo è descritto in Apocalisse 1, 12 ecc.. Io uso la Bibbia Interconfessionale, diversamente cito altri testi. >>> Pace e Bene dal Figlio dell'Uomo <<<
 
Previous page | 1 | Next page

New Apostolica 14 del 19 New

Last Update: 4/6/2019 11:41 AM
Author
Vote | Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 257
Post: 246
Registered in: 3/2/2016
Registered in: 3/3/2016
Gender: Male
4/6/2019 11:13 AM
 
Quote



Apostolica 14 del 19



Salve la scorsa settimana ho dato una opportunità alle persone che leggono dentro questo “rotolo che vola” per entrare dentro la mia
Nuova Gerusalemme spero che chi ha letto abbia visto quello è scritto nella bibbia da 2 Pietro 3:



 3Soprattutto dovete tener presente una cosa: negli ultimi tempi verranno uomini che non credono a niente e vivono ascoltando le proprie passioni. Verranno e rideranno di voi, 4dicendo: "Che fine ha fatto la promessa del suo ritorno?I nostri padri sono morti, ma tutto rimane come prima, come era fin dalla creazione del mondo". 5Hanno
la pretesa di parlare così, ma non si ricordano che già molto tempo fa la parola di Dio aveva creato i cieli e la terra. Dio aveva separato la terra dall'acqua e l'aveva tenuta insieme per mezzo dell'acqua. 6Ma
poi con l'acqua del diluvio aveva distrutto il mondo di allora. 7Anche ora la parola di Dio conserva i cieli e la terra attuali, ma Dio riserva anche questi per il fuoco, cioè per il giorno del giudizio e della rovina dei malvagi.



Ricordate io sono arrivato per salvare i miei discepoli, pertanto chi conosce si salverà, ecco di cosa parlo, voi potete appellarvi a queste parole scritte in rosso:



Eppure era scritto che la primaria importanza era quello di portare il mio messaggio e voi Angeli dovevate invitare i vostri pupilli nel leggere nel mio messaggio dopo era una loro scelta portare o meno il mio messaggio ma voi stessi non gli avete dato l’opportunità di cercarmi e come sapete io oggi non ho più tempo da perdere



Eppure se salvo loro salverò anche voi Angeli e come sapete io non sono un Angelo comune che vi dice come entrare dentro il mio tempio ma sono io Jehova il Signore della vita e della morte, io Jehova il Signore dell’universo, io Jehova vostro Padre e cercherò di aiutarvi, come sapete io Jehova sono l’unico in tutto l’universo che non devo pregare al Signore essendo io il Signore, qualsiasi Angelo Vi dicesse come entrare dentro il mio Tempio sarebbe un mio nemico e un mio traditore, invece sono io Jehova che nella mia grazia e amore verso i miei figli Vi salvo ancora una volta, per entrare dovete ricordare il detto della 3era cosi vi ho dato una nuova possibilità di riscatto,
il detto se non lo ricordate  era “l’amore e il pudore è il nostro sudore”, per chi non capisce queste parole significa: “l’amore e l’onestà è il nostro lavoro” già sapevate che io mi rattristo se perdo una sola creatura vitale logicamente riferito ad Angeli e Persone, perché l’animali sono creati per sfamare altri animali o le persone
stesse, pertanto chi rifiuta un mio cibo ha rifiutato la mia mensa, Paolo cosa aveva insegnato vediamo in Romani 14:



 17Perché il regno di Dio non è fatto di questioni che riguardano il mangiare e il bere, ma è giustizia, pace e gioia che vengono dallo Spirito Santo. 



Non mi interessa nulla se fai o meno la vigilia, non devi mangiare il cibo fatto per altri animali che strisciano in terra come scorpioni,
serpenti o topi o oppure non si deve mangiare cibo offerto agli altari per qualsivoglia Baal (Dio) quel cibo appartiene ad un’offerta che non va consumata dalle persone, nemmeno i Sacerdoti possono prendere quel cibo offerti sull’altare, per il resto puoi mangiare di tutto, sono rattristato quando una persona va a letto a stomaco vuoto, ma voi da soli vi siete messi nella situazione di essere schiavi sia delle false religioni che delle false democrazie aprite gli occhi 



Comunque ora siamo alla fine io vi do una nuova possibilità di riscatto, tutti conoscete la mia potenza anche se ora sono un normale uomo
senza poteri, io Jehova basta che chiedo e dico le parole pattuite vedrete nel giro di poco tempo tutto si realizza, intanto tutti i governi special modo la partitocrazia dovranno cadere perché questa forma di governo ha fallito ha portato e porterà solo guerre e distruzione nessuna di queste persone sono state unte da un mio Sommo Sacerdote, con quale diritto una persona non approvata da me può governare un popolo, inoltre come può uno governare un popolo se già ruba i voti per comandare, tutti questi popoli con  ladri e  approfittatori al governo devono cadere come castelli di carta, angeli miei dovete portare le persone alle guerre civili in modo che l’usurpatori siano destituiti e condannati io Jehova ho parlato Mene, Tekel, Parsin



Quei popoli che non riconosce il mio nome Jehova devono essere fuggiaschi dai loro paesi essi non dovranno più trovare ne cibo né acqua il loro paese deve essere solo rovine, nessun animale potrà più sfamare quelle persone che non riconosce il mio nome, questi animali che sfama l’uomo dovrà trovare come foraggio solo sassi e pietre, il paese deve essere tutto desertificato non è possibile avere culti diversi dai miei desideri, non deve esistere culti diversi dalla mia chiesa e dal mio tempio che oggi rimane sui sette colli, tutti i culti a me Apostati devono scomparire, ugualmente tutti i culti che non usano il mio libro dovranno avere solo sabbia e pianto io il Santissimo Padre Jehova ho parlato la desertificazione del mondo deve raddoppiare il suo cammino l’uomo deve capire chi è il vero padrone dell’universo Mene, Tekel, Parsin



Ora Angeli figli miei diretti Vi ho dato una nuova possibilità per portate i vostri pupilli verso il mio “libro amaro”, cosi questi possono scegliere se seguirmi o meno ma voi non dovete essere loro complici e non dovete dare modo che loro si possono appellare contro di voi, ma
soprattutto contro il mio Tempio perché non ho dato modo di  conoscere, ora  arrivati in quel punto devo punire voi anziché l’uomo perché non siete stati delle ottime guide per condurli al mio vero altare o trono, ora che i cieli sono puliti dagli “Angeli ribelli” non deve esserci ombre sulle scelte da fare non dobbiamo più ingannare nessuno, tutti i miei Angeli “Ele” sono rientrati nei loro ranchi persino l’innominabile Ariele come Gabriele ecc… questi come già detto erano tutti devoti per servirmi nel mio “piano segreto” per farmi conoscere o scoprire i miei reali nemici e vi assicuro questi nemici non erano
solo in terra ma anche vicino al mio altare e trono, ora sono tutti rinchiusi, ma anche a loro darò una nuova possibilità di riscatto non ora, ma tutte queste parole non sono segrete già sono state scritte, ora noi dobbiamo ripulire il mondo e liberare il mio popolo come fece Noè portando animali sull’Arca, come fece Mosè che liberò il mio popolo dalla loro schiavitù, come fece Gesù mio unico Figlio che ha riconosciuto i suoi Discepoli, anche io il “Figlio dell’Uomo” dovrò riconoscere i miei seguaci ovvero i miei Discepoli, dalle parole di Gesù in Giovanni 3:



13Nessuno è mai stato in cielo: soltanto il Figlio dell'uomo. Egli infatti è venuto dal cielo. 14"Nel deserto Mosè alzò su un palo il serpente di bronzo. Così dovrà essere innalzato anche il Figlio dell'uomo, 15perché chiunque crede in lui abbia vita eterna. 16"Dio ha tanto amato il mondo da dare il suo unico Figlio perché chi crede in lui non muoia ma abbia vita eterna. 



 Tutti ama “Dio” ma io “Dio” non riconosco nessuno specialmente se questi sono Idolatri, Apostati, Approfittatori, Ladri, Assassini ecc.…, quanti di questi potranno entrare nella “Nuova Gerusalemme”, nessuno, infatti nessuno di questi potrà accostarsi alla “piccola
porta” che conduce alla via strettissima che fa entrare nella mia vera terra promessa che è la “Nuova Gerusalemme”



Nessuno può dire: ” Jehova è mio Padre ”, perché sono io Jehova che devo scegliere i miei Figli, ma prima di essere chiamato figlio devi
passare attraverso le prove del fuoco come se fossi un pezzo d’oro da raffinare, fino ad ora nessuno è asceso in cielo se non quelli che sono discesi dal cielo come ha detto anche Gesù come letto su nel versetto 13: “13Nessuno è mai stato in cielo: soltanto il Figlio dell'uomo. Egli infatti è venuto dal cielo. ”, tutte le persone normali sono lì ad aspettare il grande richiamo persino i miei già fedeli Profeti saranno richiamati dalle mie parole e scritte dal mio servo
Daniele 12:



 13E tu, Daniele, sii fedele sino alla fine. Allora ti riposerai e poi ti alzerai per ricevere alla fine del tempo la tua ricompensa"".



L’unica cosa che viene in cielo è solo i vostri “libri della vita” e sono archiviati dentro le mie biblioteche, lì c’è scritto tutto persino
il numero dei peli e capelli che avete sul vostro corpo, lì c’è scritto tutto anche il vostro pensiero e desiderio più nascosto grazie a questi rotoli, o meglio pergamene, non perderò nulla di voi anche se il vostro corpo è stato dilaniato da una bomba atomica o mangiato da una balena io potrò ricostruire il tuo corpo le tue membra e tanto altro    




Se qualcuno dice che un Santo sta in paradiso, quello non ha capito nulla perché il paradiso sono Nuovi Cieli e Nuova Terra queste parole
che leggiamo era per il Servo che doveva arrivare, parliamo di Zorobabele, infatti esse si trova nel 3 canto dove si parla del Servo che ascolta, Gerusalemme va intesa come tempio e ora il tempio sta sui sette colli questa era la mia promessa per l’uomo da Isaia 51:



3Il Signore mostra la sua bontà verso Gerusalemme, ha pietà delle sue rovine.  Trasformerà questa terra deserta in un giardino meraviglioso, questo suolo arido in un paradiso. Qui si sentiranno grida di gioia, canti di lode e di ringraziamento. 4Dice il Signore al suo popolo: "Ascoltatemi bene. State attenti a quanto sto per dirvi; darò la mia legge a tutte le nazioni, le mie sentenze saranno una luce per i popoli. 5Sto per venire a salvarvi, fra poco vi libererò; governerò con autorità tutti gli uomini. Popolazioni lontane porranno in me la loro speranza, confideranno nella mia potenza. 6Alzate gli occhi al cielo! Poi guardate la terra! Il cielo svanirà come fumo; la terra si consumerà come un abito logoro e i suoi abitanti cadranno come mosche. Ma quelli che io ho liberato saranno salvi per sempre. 7Ascoltatemi, voi che conoscete quel che è giusto, e avete la mia legge impressa nel vostro cuore: non temete gli insulti degli uomini non abbiate paura dei loro sarcasmi, 8perché svaniranno come un vestito di lana divorato dalle tarme! Ma quelli che io ho liberato saranno salvi per sempre".



I stessi che rimarranno nella terra mangeranno il frutto dell’albero
della vita in modo che non morirete mai più, queste sono le mie parole la mia promessa da Apocalisse 2:



 7"Chi è in grado di udire ascolti ciò che lo Spirito dice alle chiese. Ai vincitori darò da mangiare il frutto dell'albero della vita, che si trova nel giardino di Dio.



E’ giusto che i miei nemici l’assassini di mio figlio i stessi traditori abbiano il mio simbolo il candelabro? questo simbolo deve rimanere con il mio Tempio perché appartiene al Tempio ovunque esso sia, queste persone dovranno essere spazzate via loro e le loro abitudini li avevo considerati come i miei figli loro mi hanno tradito, ora abbiamo fatto un patto d’avanti al giusto io Jehova rispetterò quel patto da Matteo 27:



23Pilato replicò: - Che cosa ha fatto di male? Ma quelli gridavano ancora più forte: - In croce! in croce! 24Quando vide che non poteva far niente e che anzi la gente si agitava sempre di più, Pilato fece portare un po' d'acqua, si lavò le mani davanti alla folla e disse: - Io non sono responsabile della morte di quest'uomo! Sono affari vostri! 25Tutta la gente rispose: - Il suo sangue ricada su di noi e sui nostri figli!    



Con loro saranno distrutti tutti quei popoli che li hanno aiutati nel fuggire dalla mia ira, io ho mandato il mio servo Abaddon per punire i miei nemici, questi nemici erano tutti ben scelti, vi assicuro quei
paesi che hanno distrutto il mio servo saranno distrutti hanno parlato male dei centri di concentramento del mio servo, quando loro ancora usava i Gulag e l’altri hanno sempre bruciato vivi l’Indios o i neri americani ricordate i “Ku Klux Klan o incappucciati”   e queste brave persone ancora tiene questi dentro le riserve come se fossero delle bestie dello zoo, tutti saranno liberati ma prima dovrò sterminare tutti i miei nemici e vi assicuro i miei Angeli faranno tutto il lavoro sporco perché farà scoppiare guerre civili dentro i vari paesi a me ostili, vi assicuro le case i palazzi i monumenti diventeranno mucchi di pietre, le guerre porteranno solo fame e malattie faremo in modo che
non cade più una goccia d’acqua oppure se piove deve cadere tanta acqua da portare via tutto e sommergere le case, non avremo più il senso della misura o siccità con desertificazione oppure inondazioni, vi ricordo io sono il secondo testimone ed è scritto in Apocalisse 11:



 4I due testimoni sono i due ulivi e i due candelabri che stanno di fronte al Signore della terra. 5Se qualcuno tenterà di far loro del male, dalla loro bocca uscirà un fuoco, e distruggerà i loro nemici. Così morirà chiunque cerchi di far loro del male. 6Essi hanno il
potere di chiudere il cielo e di impedire che piova, per tutto il tempo che annunziano la parola di Dio. Possono anche cambiare l'acqua in sangue e colpire la terra con ogni sorta di flagelli, tutte le volte che vorranno.



I popoli dovranno piangere il giorno che sono nati, porterò nuove malattie faro gettare giù una nuova anfora, riscatterò le umiliazioni che i miei servi Profeti hanno dovuto subire, vi nasconderete dentro le grotte ma io vi troverò anche lì dentro, sarò come un leone che gioca con la sua preda state tranquilli non sarà facile sfuggire dalle mie fauci, giocheremo come il gatto gioca con il topolino queste parole sono già scritte dai miei veri profeti invece che cosa hanno portato i grandi Santi come Agostino, Francesco, Girolamo, ecc.… presto vedrete quello che ha portato intanto leggiamo le mie parole scritte per il mio tempio che è la mia vigna e non solo dal mio servo
Isaia 5:



  Il canto della vigna    1Voglio cantare una storia: è il canto di un amico e della sua vigna. Il mio amico aveva una vigna su una fertile collina. 2L'aveva vangata e ripulita dai sassi; vi aveva piantato viti scelte, vi aveva costruito una torretta di guardia e scavato un pressoio per pigiare l'uva. Sperava che facesse bei grappoli ma la vigna produsse solo uva selvatica. 3Allora disse il mio amico: "Abitanti di Gerusalemme e di Giuda, fate da arbitri tra me e la mia vigna: 4potevo fare di più per la mia vigna? Perché essa mi ha dato solo uva selvatica e non l'uva buona che io mi aspettavo? 5Ecco quel che farò alla mia vigna: le toglierò la siepe d'intorno, abbatterò il muro di cinta, la farò diventare un pascolo, un ritrovo per animali selvatici. 6La ridurrò terreno incolto: nessuno verrà più né a zappare né a potare, vi cresceranno soltanto rovi e spine.  Dirò alle nuvole di non darle la pioggia". 7Anche il Signore dell'universo ha una vigna: Israele. Questa piantagione da lui preferita è il popolo di Giuda. Dio
si aspettava giustizia vi trovò invece assassinii e violenze, chiedeva fedeltà udì solamente le grida degli sfruttati.    La malvagità degli uomini  8Guai a voi, che continuate a comprare palazzi e terreni. Voi che non lasciate un pezzo di terra a nessuno e diventate così gli unici padroni del paese. 9Ho sentito che il Signore dell'universo ha fatto un giuramento: "Tutte queste abitazioni saranno distrutte, questi
palazzi grandi e belli resteranno disabitati. 10Una vigna di tre ettari non produrrà nemmeno cinquanta litri di vino; e chi seminerà cento chili di grano ne raccoglierà appena dieci".  11Guai a chi comincia a bere di prima mattina e si ubriaca fino a tarda notte. 12C'è vino e musica di arpe, tamburi e flauti ai loro banchetti; ma non si accorgono che il Signore agisce, non vedono quel che il Signore fa, e non comprendono. 13Perciò il popolo sarà deportato. I suoi capi moriranno di fame, la gente brucerà per la sete. 14La morte ha spalancato le sue fauci per inghiottire i nobili e il popolo di Gerusalemme nel chiasso delle loro feste. 15Gli uomini orgogliosi saranno piegati e umiliati. 16Il Signore, Dio dell'universo, mostrerà la sua grandezza, e farà quel che è giusto; manifesterà la sua santità, giudicherà il popolo. 17Sulle città distrutte gli agnelli mangeranno e i capretti troveranno i loro pascoli. 18Guai a quelli che si trascinano nei loro peccati. 19Voi dite: "Il Signore faccia presto quel che ha promesso e così lo potremo vedere. Il Santo d'Israele si affretti a realizzare i suoi progetti e così li potremo conoscere". 20Guai a coloro che chiamano male il bene e bene il male, cambiano le tenebre in luce e la luce in tenebre, rendono dolce l'amaro e amaro il dolce. 21Guai a quelli che si illudono di essere saggi e intelligenti. 22Guai a quelli che bevono vino senza misura e continuano a mescolare bevande forti. 23Guai a quelli che si lasciano corrompere per assolvere un colpevole e per far condannare l'innocente. 24Come la paglia e
l'erba secca si consumano e bruciano nel fuoco, così le loro radici marciranno, e i loro fiori seccheranno e voleranno come polvere. Essi hanno rifiutato quel che il Signore dell'universo ha insegnato; hanno disprezzato le parole del Santo d'Israele.  La collera del Signore  25Perciò il Signore è sdegnato con il suo popolo e ha steso la sua mano per punirlo. I monti hanno tremato e i cadaveri sono rimasti nelle strade come rifiuti. Eppure l'ira del Signore non è ancora finita, egli continuerà a punire. 26Con un segnale il Signore chiamerà un popolo lontano. Sarà come un fischio di richiamo: dall'estremità della terra quel popolo arriverà leggero e veloce. 27Nessuno di loro
è stanco, nessuno inciampa. Nessuno sonnecchia o dorme. Non una cintura è sciolta nessun legaccio dei sandali si slaccia. 28Le
frecce sono appuntite, e gli archi pronti a scoccare. Gli zoccoli dei cavalli sono duri come pietra, e le ruote dei carri corrono come il vento. 29I soldati ruggiscono come un leone che afferra la preda e la
porta al sicuro, dove nessuno gliela strappa. 30Quel giorno si riverseranno su Israele come un mare in tempesta. Guardate la terra: solo oscurità, angoscia e distruzione!  



Io Jehova  ho già richiamato quel popolo che distruggerà il mondo quel popolo che non dorme e che non inciampa con i lacci dei sandali sono i miei Angeli questi miei soldati scelti hanno falci e spade scintillanti essi porterà solo oscurità angoscia e distruzione nulla dovrà più rimanere in piedi, di vero la guerra è già iniziata ma voi non avete visto nulla per ora ci sono proteste nelle piazze ma presto
sfoceranno in guerre civili questo è il destino del mondo guerre civili
fratelli carnali contro fratelli carnali perché voi siete tutto tranne
“Cristiani” ovvero non siete seguaci dei 2 Testimoni che sono i miei unti o cristo rappresentati dalla mia promessa Michele e Zorobabele



Angeli Custodi portate qui tutti i vostri pupilli essi devono leggere in queste parole che vola che sono inseriti nei vari siti ufficiali dove si vede l’Arca dell’Alleanza, non fate in modo che essi possono condannare voi col dire “non sapevo” tutti dovranno pregare nella lingua del tempio altrimenti non si salveranno nessuno e la lingua del tempio è solo l’Italiano  



Grazie per aver letto in questa nuova Apostolica scritta dal vero e unico Figlio dell’Uomo il Santissimo Padre Jehova
[Edited by JehovaZorobabele 4/6/2019 11:41 AM]
Vote: 155.0051
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:56 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com